Primo pianoTendenze Moda

Harry Styles presenta la sua collezione per Gucci

La popstar britannica ha ufficialmente presentato la prima linea realizzata in collaborazione con Alessandro Michele, intitolata "Ha Ha Ha"

Harry Styles ha lanciato la sua prima collezione con Gucci: supportato da Alessandro Michele, ha realizzato Ha Ha Ha proponendo una linea di abbigliamento maschile con accessori.

Era soltanto questione di tempo: prima o poi Harry Styles avrebbe superato quella linea sottile che separa un fashion icon da un designer creativo e quel momento è finalmente arrivato. La popstar britannica ha presentato ufficialmente la sua prima creazione per Gucci. La collezione, realizzata in collaborazione con Alessandro Michele, si intitola Ha Ha Ha, un nome dal significato ben ponderato poiché si riferisce alla prima lettera del nome di entrambi gli artisti, un tributo d’amicizia che lo lega strettamente alla maison Gucci e al suo direttore creativo.

Harry Styles
Crediti: Instagram/Gucci/Harry Styles

Harry Styles aveva reso noto il suo progetto già ad inizio estate, spiegando che molto presto avrebbe concretizzato il suo ruolo in casa Gucci non più come semplice testimonial e guru fashion, ma come creativo. E la sua collezione, piombata sui social con un arcobaleno di colori e riferimenti musicali pop, è pura gioia per gli occhi dei fan.

Harry Styles presenta Ha Ha Ha, la collezione firmata per Gucci

La nuova linea presentata dall’attore di My Policeman mette insieme l’ispirazione creativa di entrambe le parti. È una sorta di tributo non soltanto alla loro amicizia, ma anche all’espressione creativa di entrambi ed è arrivata anche su Instagram con primi scatti e brevissimi video. Protagonista della campagna è naturalmente Harry Styles, che indossa i suoi capi colorati e vivaci. Con influenza giocosa, la campagna è stata realizzata da Mark Borthwick. Come riporta Gucci in una nota stampa, le immagini “catturano momenti del desiderio umano di trasformazione maschile. La collezione è in grado di esibire la vanità maschile senza ipocrisie e falsi scrupoli dettati dalle convenzioni“.

Harry Styles
Crediti: Instagram/Gucci/Harry Styles

Difficile non notare il tocco profondo di Harry Styles nei suoi capi, una collezione di abbigliamento maschile che richiama una forte estetica personale e anche accenni alla sua musica. Ad esempio t-shirt e felpe hanno chiari riferimenti al suo stile: una t-shirt propone un orso rosa arrabbiato che rappresenta la mascotte dell’intera collezione ed è un richiamo alla hit Watermelon Sugar, meritevole di un Grammy Award. Su un’altra maglietta spiccano due coniglietti gialli che invece si riferisce a Fine Line del suo secondo album.

Harry Styles
Crediti: Instagram/Gucci/Harry Styles

Oltre a t-shirt e abiti, la collezione Ha Ha Ha comprende anche accessori e gioielli, come ad esempio la collana con il ciondolo a forma di orso arrabbiato. Il pigiama tempestato di ciliegie si riferisce alla canzone Cherry. Harry Styles, in una nota stampa, ha raccontato: “Sono così felice di vedere questo progetto finalmente prendere vita. Conosco Alessandro da anni ormai ed è sempre stato una delle mie persone preferite. Sono sempre ispirato dal suo lavoro, quindi fare questa collaborazione con lui, un mio amico, è stato prezioso per me“.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button