Primo pianoRed Carpet

amfAR Los Angeles Gala 2022, i look delle star sul red carpet

Da Hayden Panettiere a Jenna Dewan, le star di Hollywood hanno ravvivato l'ennesimo red carpet di Los Angeles ma per una buona causa

Torna l’appuntamento con amfAR, evento che ogni anno raggiunge diverse sedi, in questo caso quella di Los Angeles Gala. L’edizione 2022 ha come obiettivo quella di raccogliere fondi per finanziare programmi di ricerca su HIV/AIDS. Sul red carpet, hanno sfilato molte star da Hayden Panettiere a Jenna Dewan.

Los Angeles propone il suo appuntamento con l’amfAR Gala, evento di beneficenza che ogni anno si concretizza in diverse sedi attirando l’attenzione delle celebrità. Si è svolto durante il contesto del Festival di Cannes e anche durante la Mostra del cinema di Venezia. Ma lato Hollywood l’amfAR Gala ha scelto come sede anche Los Angeles. L’obiettivo dell’evento è raccogliere fondi per i programmi di ricerca sull’HIV/AIDS.

amfAR Los Angeles Gala 2022
Crediti: Ansa

Giunto alla 12esima edizione, il gala annuale anche quest’anno ha portato sul red carpet alcune delle stelle del mondo dello spettacolo. Tra i grandi ritorni splende Hayden Panettiere, attrice ricordata soprattutto per aver recitato in Heroes e Nashville. Sul tappeto rosso del amfAR Los Angeles Gala 2022 ha seguito uno dei trend più gettonati dalle star per questo Autunno 2022.

amfAR Los Angeles Gala 2022, i look delle star sul red carpet

E partiamo dalla splendida Hayden Panettiere, che sul red carpet degli amfAR Los Angeles Gala 2022 torna a far parlare di sé dopo anni di silenzio stampa. L’attrice è riapparsa sul tappeto rosso indossando un blazer dress total red, con giacca a doppio petto e scollo profondo a V di Saint Laurent. A completare il look pochette sparkling e décolleté plateau total black. Maddison Beer ha seguito un altro trend delle celebrità, calcando il tappeto rosso con un abito luccicante, silver, tempestato di paillettes e strass. A completare il look décolleté ton sur ton e pendenti.

amfAR Los Angeles Gala 2022
Crediti: Ansa

Kelly Rowland approda sul red carpet con un minidress total black in pelle di Christian Siriano sovrastato da un maxi coat fatto di piume, volant e tulle. In aggiunta, la cantante ha proposto un set di collier di diamanti e pendenti. L’abito più romantico proposto all’amfAR Los Angeles Gala 2022 è probabilmente quello di Tinashe. La cantante statunitense ha indossato una creazione di Nicole + Felicia Couture, un abito che rincorre le sfumature di rosa fino ad ottenere una nuance panna. Il corpetto rigido rosa pesca sfuma in una gonna in tulle tempestata di volant. A chiudere un elegante collier.

amfAR Los Angeles Gala 2022
Crediti: Ansa

Michelle Rodriguez riappare sul tappeto rosso e indossa un tailleur total white dal taglio geometrico, accompagnato da un chiodo in pelle tempestato di borchie. Kimora Lee Simmons sceglie la sensualità indossando un long dress total black di MaisonMet ravvivato da tulle e velluto. In aggiunta la modella ha optato per un collier di diamanti di H. Dayan&Co.

red carpet
Crediti: Ansa

Jenna Dewan riappare sul tappeto rosso e, in occasione dell’amfAR Los Angeles Gala 2022, ha proposto un abito in stile vedo-non-vedo, seguendo un altro trend del 2022 che non vuole tramontare. L’abito accompagna la silhouette e gioca con le trasparenze. Il corpetto tempestato di strass richiama l’orlo della gonna completamente sommerso dalle piume. L’abito è di Georges Chakra Couture. Chelsea Handler ha indossato un abito floreale con spalline a barchetta di Monique Lhuillier, mentre Gizele Oliveira ha scelto il rosa shocking di Nicole + Felicia.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button