CinemaPrimo piano

Anna Paquin e Stephen Moyer, dopo “True Blood” di nuovo insieme sul set

La coppia ha interpretato Sookie e Bill nell'acclamata serie TV sui vampiri, ma dopo otto anni torna sul set per un nuovo film

Anna Paquin e Stephen Moyer hanno recitato insieme in True Blood ed è sul set che è sbocciato il loro amore. Oltre ad avere una forte intesa sentimentale, sono anche coinvolti artisticamente: a breve uscirà il film A Bit of Light.

Galeotto fu il set di True Blood per Anna Paquin e Stephen Moyer, coppia tra le più amate dello show business. Si sono conosciuti per interpretare Sookie Stackhouse e Bill Compton in una delle serie TV più amate nell’universo fantasy dedicato ai vampiri. E non potevano sapere di certo che, mentre i loro personaggi s’innamoravano nella finzione, la stessa cosa succedeva nella realtà. Quel loro amore è stato presto sigillato in matrimonio e, a distanza di anni dalla fine di True Blood (avvenuta nel 2014), sono ancora una coppia affiatatissima.

Anna Paquin e Stephen Moyer
Crediti: Ansa

E pare che Anna Paquin e Stephen Moyer non ne abbiano ancora abbastanza di lavorare insieme. La coppia, infatti, è tornata con un nuovo progetto, questa volta un film che li ha coinvolti anche se per ruoli diversi.

Anna Paquin e Stephen Moyer di nuovo insieme dopo True Blood

Durata sette stagioni, True Blood ha permesso ad entrambi di esplorare un nuovo lato della propria carriera. La serie TV, tratta dalla saga del Ciclo di Sookie Stackhouse di Charlaine Harris, ha donato loro popolarità incontrastata sul piccolo schermo. Sin dalla prima stagione, Sookie non ha potuto resistere al fascino di Bill e, nonostante le avversità, il loro amore ha resistito tra alti e bassi. Ma, lontani dalle telecamere, Anna Paquin e Stephen Moyer hanno protetto il loro matrimonio (ufficiale dal 2010) anche dagli interessi della cronaca rosa. Sono trascorsi otto anni dalla conclusione di True Blood e la coppia ha scelto di lavorare ancora una volta insieme, questa volta in un film.

Anna Paquin e Stephen Moyer
True Blood

Si intitola A Bit of Light, già presentato in anteprima al Raindance Film Festival svoltosi a Londra a fine ottobre. Per Stephen Moyer si tratta del secondo film che lo vede alla regia dopo L’ultimo brindisi uscito nel 2018. L’attore aveva già dato prova del suo interesse per la regia su set di True Blood, di cui aveva diretto tre episodi. Ma in A Bit of Light, è sua moglie ad essere la protagonista. Anna Paquin ha iniziato a recitare da giovanissima e, in tenera età, ha vinto il suo primo Premio Oscar: era il 1993, aveva 11 anni e ha incassato il premio come migliore attrice non protagonista per il film Lezioni di piano.

Anna Paquin e Stephen Moyer
Crediti: Ansa

Pur non recitando insieme questa volta sul set di A Bit of Light, Anna Paquin e Stephen Moyer sono nuovamente coinvolti in un progetto. Il film racconta di Ella, il personaggio assegnato ad Anna Paquin, che ha lottato per raggiungere la sobrietà e adesso vive con suo padre Alan, lontana dalle figlie finite in custodia del suo ex.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button