MusicaPrimo piano

Rivivere la musica di Franco Battiato attraverso un film: arriva “La voce del padrone”

I successi più significativi della carriera dell'artista che ha scritto la storia della musica italiana arrivano sul grande schermo per un evento imperdibile

Uno dei grandi geni che ha scritto e cambiato per sempre la storia della musica italiana. Quello a cui assisteremo ne La voce del padrone sarà un viaggio musicale, fisico e ideale da Nord a Sud, in giro per l’Italia per rivivere tutti i luoghi che hanno segnato la musica di Franco Battiato e come questo grande artista ha influenzato la nostra cultura. Il nuovo film che avrà come protagonista la sua musica sarà un evento imperdibile.

Uno degli artisti più apprezzati negli ultimi 50 anni di musica Italiana e non solo. La musica di Franco Battiato torna sul grande schermo per un inedito viaggio attraverso le melodie e i luoghi in Italia che hanno segnato il suo percorso musicale, facendo rivivere anche al pubblico le stesse emozioni provate dall’artista durante il suo viaggio musicale.

Franco Battiato
Courtesy of Press Office

L’appuntamento è dal 28 novembre al 4 dicembre solo nelle sale cinematografiche, dove il film-evento andrà in onda grazie alla distribuzione firmata Altre Storie e RS productions. Franco Battiato – La voce del padrone arriva sul grande schermo dopo la presentazione al Taormina Film Fest 2022. Un viaggio lungo la sua musica, con tantissime testimonianze d’eccezione che ripercorreranno quelli che sono stati i luoghi e le melodie care all’artista ormai scomparso.

La musica del Maestro rivive in Franco Battiato – La voce del padrone

Un evento imperdibile quello che andrà in scena in tutte le sale cinematografiche italiane dal 28 novembre al 4 dicembre con Franco Battiato – La voce del padrone. Un racconto, non solo musicale, che rappresenta più di un omaggio nei confronti dell’artista o del suo celebre album La voce del padrone. Ma che esalti l’eredità morale ed estetica che ci ha lasciato questo cantautore unico. Ad accompagnare gli spettatori in questo lungo e inedito viaggio ci sarà Stefano Senardi, grande produttore discografico italiano e autore del film insieme al regista, ma soprattutto un caro amico di Franco Battiato. “Franco Battiato è stato e rimarrà un artista unico da tanti punti di vista e la presenza di Stefano Senardi ci aiuta a comprenderlo sotto diversi aspetti: umano, artistico, amicale, intimo“, ha affermato il regista Marco Spagnoli.

Franco Battiato
Courtesy of Press Office

Nel film le mille sfumature di un genio della musica italiana

Stefano Senardi ha spiegato, a solo qualche settimana dall’uscita del film-evento, come questo nuovo progetto abbia l’obiettivo di analizzare ed esaltare tutto ciò che Franco Battiato ci ha lasciato, non solo attraverso la sua musica, ma nel suo personaggio stesso. La sua storia verrà raccontata, infatti, non solo attraverso alcuni dei brani che hanno segnato la sua carriera. Ma anche con aneddoti, racconti di amici e testimonianze d’eccezione. “Speriamo di esserci riusciti“, ha chiosato Senardi fiducioso nel risultato finale. Nel film-evento oltre a ritrovare la storica tracklist de La voce del padrone, non mancheranno anche esibizioni inedite dei suoi più grandi successi musicali. Lo score è composto dal Maestro Paolo Buonvino, vincitore del David di Donatello e Nastro D’Argento.

Franco Battiato
Courtesy of Press Office

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button