CinemaPrimo piano

Box office del weekend: ‘La stranezza’ in vetta ma “l’effetto Halloween” si fa sentire

La nuova commedia italiana conquista il primo posto, la top10 lascia ampio spazio all'horror

Il box office del weekend di Halloween ha assistito al trionfo de La stranezza di Roberto Andò, ma anche diversi horror si sono imposti. In particolare, Halloween Ends di David Gordon Green è stabile tra le prime cinque posizioni: scopriamo tutti i titoli in classifica.

L’ultimo fine settimana di ottobre ha assistito all’uscita di nuovi titoli, tra i quali La stranezza di Roberto Andò. La pellicola, che vanta nel proprio cast Toni Servillo, Ficarra e Picone, è riuscita a conquistarsi l’attenzione del pubblico, debuttando direttamente al primo posto del box office italiano nel corso dell’ultimo weekend. Ciononostante, l’atmosfera di Halloween ha influito nelle scelte degli spettatori, dando ampio spazio anche ai titoli horror attualmente in sala. Di seguito, dunque, riportiamo la classifica delle prime dieci posizioni del botteghino nostrano.

Box office weekend

Box office del weekend di Halloween: le prime dieci posizioni nel fine settimana italiano

Approdato nelle sale lo scorso 27 ottobre, La stranezza di Roberto Andò è stato il nuovo titolo maggiormente premiato dal pubblico. Presentata in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, si tratta di una commedia in costume in cui Toni Servillo riveste i panni di Luigi Pirandello. Quest’ultimo si imbatte in una coppia di teatranti dilettanti, Sebastiano Vella e Onofrio Principato (rispettivamente Ficarra e Picone), impegnati a mettere su uno spettacolo.

Box office weekend Halloween
Sky Courtesy Press Office

La pellicola nostrana è riuscita a superare 1.1 milioni di euro in appena quattro giorni, debuttando direttamente in vetta al botteghino nostrano. Ampio spazio anche alle uscite internazionali, in particolar modo a Black Adam, con Dwayne Johnson che in dieci giorni ha superato la soglia dei 3 milioni in totale nel nostro Paese, e l’attesissimo Amsterdam di David O. Russell, che debutta al terzo posto. L’effetto Halloween si è tuttavia lasciato sentire, tant’è che tra le prime dieci posizioni sono presenti ben tre horror, tra cui Halloween Ends, ultimo capitolo della nuova trilogia con Jamie Lee Curtis e Smile. Di seguito, dunque, la top10 completa del box office del weekend.

Box office weekend Il Colibrì

  1. La stranezza, di Roberto Andò con 1.106.287 euro.
  2. Black Adam, di Jaume Collet-Serra con 926.371 euro per un totale di 3.269.265 euro.
  3. Amsterdam, di David O. Russell con 345.575 euro.
  4. Halloween Ends, di David Gordon Green con 302.276 euro per un totale di 1.689.701 euro.
  5. Il Colibrì, di Francesca Archibugi con 298.125 euro per un totale di 2.357.640 euro.
  6. Coldplay – Broadcast Live From Buenos Aires di Paul Dugdale con 237.446 euro.
  7. Il talento di Mr. Crocodile, di Josh Gordon e Will Speck con 219.924 euro.
  8. Smile, di Parker Finn con 157.579 euro per un totale di 1.578.242 euro.
  9. Io sono l’abisso, di Donato Carrisi con 142.551 per un totale di 146.036 euro.
  10. Triangle of Sadness, di Ruben Östlund con 135.863 euro per un totale di 141.678 euro.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button