Fashion NewsPrimo pianoRed Carpet

La stravaganza glamour di Katy Perry sul red carpet

Icona pop sin dagli Anni 2000, ha affinato il suo stile nel corso del tempo e ha sempre colpito nel segno, sia sul palco che sul tappeto rosso

Dove c’è stravaganza c’è Katy Perry: popstar tra le più amate degli ultimi venti anni, ha sempre calcato red carpet e palcoscenici lasciando un’impronta glamour e coloratissima.

Esiste un’artista più colorata di Katy Perry? Cantautrice e attrice americana, sin dal suo esordio musicale ha tracciato una linea ben precisa, lasciandosi alle spalle una scia luminosa e allegra che ancora oggi l’avvolge. Icona pop degli Anni 2000, continua a far parlare di sé anche a distanza di tempo da quel suo primo singolo I Kissed a Girl. Finora ha collezionato 13 nomination ai Grammy Awards e si è concessa diverse esperienze anche da attrice. Ad esempio è apparsa in Zoolander 2, mentre in TV ha recitato in How I Met Your Mother, Aiutami Hope!, Scream Queens e The Rookie.

Katy Perry
Crediti: Ansa

E non si è privata neppure dell’esperienza del doppiaggio, dando il suo contributo a I Simpson e ai film dei Puffi (doppiando Puffetta). La cronaca rosa è affezionata a Katy Perry, che negli ultimi anni si è avvicinata ad Orlando Bloom. La coppia non ha ancora convolato a nozze, ma ha una bambina: Daisy Dove.

Katy Perry, i look più belli sul red carpet

Negli anni, Katy Perry ha calcato non solo tantissimi palcoscenici dando il meglio di sé, ma ha impreziosito anche i red carpet con il suo stile da regina pop. E pare che alcuni dei suoi look abbiano un significato importante. Ad esempio, sul tappeto rosso del Gala amfAR del 2018, la popstar ha indossato un abito azzurro pastello di Alexis Mabille. Ricordando quel momento e parlandone con People, ha spiegato: “Mia madre mi chiamava Feather, è uno dei suoi soprannomi. E questo abito mi sembrava favoloso e speciale“. A renderlo così prezioso forse è il corpetto accompagnato da spalline a palloncino tempestate di piume.

Katy Perry
Crediti: Ansa

Ai Grammy Awards del 2019 Katy Perry ha voluto concedersi un look stravagante, con una gonna a campana rosa pastello e corpetto effetto metallic, una creazione scultorea di Balmain diventata all’epoca subito un meme per la rete. A suo dire, la popstar l’ha definita “Un’opera d’arte“. Di lilla vestita, invece, sul red carpet del Variety Power of Women, evento svoltosi nel 2021. Per l’occasione Katy Perry ha sfoggiato una creazione voluminosa in raso di Schiaparelli Haute Couture.

Katy Perry
Crediti: Ansa

Ma la vera stravaganza è spesso manifestata in occasione dei Met Gala. Per l’edizione 2022, la popstar ha optato per un look black&white piuttosto ordinario considerando la portata dell’evento: l’abito in raso con ricami floreali e dettaglio monospalla è di Oscar de la Renta. Nel 2019, invece, ha dato libero sfogo alla fantasia indossando un abito chandelier, una creazione eccentrica di Moschino accompagnata da un copricapo a tema. Ai Grammy Awards del 2017, ha sfoggiato una creazione di Tom Ford, con gonna tempestata di piume e paillettes e blusa a collo alto rivestita di paillettes effetto specchio.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button