Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

Il rosa Pink PP di Valentino diventa Pantone

Una collaborazione inedita tra una casa di alta moda e il brand di catalogazione del colore: arriva una collezione di oggetti

Pantone e Valentino uniscono le forze e presentano un nuovo esperimento: hanno realizzato una collezione di oggetti in Pink PP della maison e i gadget sono disponibili in edizione limitata.

Da quando Valentino ha presentato il passerella la sua nuova sfumatura di rosa, ribattezzata Pink PP, ha immediatamente conquistato il favore delle celebrità. Un rosa shocking, ma più audace, amatissimo ad Hollywood e componente dei più preziosi red carpet. Ed è forse merito di quell’amore che oggi Pierpaolo Piccioli ha potuto stringere la mano a Pantone.

Valentino
Crediti: Valentino/Instagram/Pantone

Il suo Pink PP è infatti stato scelto dal brand americano noto in tutto il mondo per aver catalogato le diverse sfumature di colori, dando loro un nome. E pare che ne abbia accolto un altro, che proviene dall’alta moda italiana. Il Pink PP, del resto, è sbocciato in un periodo propizio poiché negli ultimi mesi i fashion addicted hanno riscoperto il dolce fascino del Barbiecore. Complice l’uscita del nuovo film dedicato alla bambola Mattel con le fattezze di Margot Robbie, il rosa è diventato il colore perfetto per essere glamour al punto giusto.

Valentino e Pantone insieme per il Pink PP

Ne abbiamo avuto un assaggio in passarella, ma anche sui vari red carpet, da Zendaya che è stata scelta come protagonista dell’ultima campagna di Valentino fino a Florence Pugh. E che dire ancora delle star più vicine alla maison italiana, come la stessa Anne Hathaway che ha sfruttato il Pink PP per i suoi eventi mondani? Un fascino destinato a durare, quello del rosa Valentino, e che forse potrebbe avvicinarsi pericolosamente a quel colore rosso tanto iconico che ha segnato la storia della maison.

Valentino
Crediti: Valentino/Instagram/Pantone

Nel dubbio, il direttore creativo ha stretto accordi creativi e a tratti sperimentali con Pantone per un nuovo progetto. Il suo Pink PP ha segnato la collezione Autunno/Inverno 2022/2023 ma, non contento, si è prestato ad un nuovo esperimento. Con la complicità di Pantone, ha realizzato oggetti iconici come tazze e thermos, che ripropongono il logo iconico della V di Valentino.

Valentino
Crediti: Valentino/Instagram/Pantone

Unendo le forze con Copenhagen Design ApS, i gadget sono approdati sul mercato come una sorta di limited edition. Sono disponibili a partire dallo scorso 13 ottobre sia sull’e-commerce della maison, che in alcuni pop-up distribuiti a carattere mondiale. La collezione propone oggetti da cancelleria come quaderni, portachiavi, penne, barattoli e anche un ombrello. Inoltre per Valentino si tratta di un passo in avanti poiché è la prima casa di alta moda a stringere accordi con Pantone per creare un colore ed insieme una capsule di oggetti. Piccioli l’aveva già anticipato tempo addietro e questa partnership ha finalmente preso vita, in onore di tutti i pink addicted.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentino (@maisonvalentino)

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button