Healthy & BeautyPrimo piano

Combattere l’acne come Scarlett Johansson: i consigli

Qualche mese fa l'attrice Marvel ha debuttato nel settore beauty con un suo marchio di bellezza per la cura della pelle

Anche Scarlett Johansson ha sofferto di acne e nel periodo più importante per la sua carriera. L’attrice ha rivelato come ha risolto il problema e quali sono i suoi consigli.

Attrice nota in tutto il mondo come interprete di Vedova Nera nell’universo Marvel, da qualche mese è anche diventata imprenditrice di bellezza. Scarlett Johansson ha lanciato il suo brand beauty e ha voluto condividere alcuni momenti della sua vita in cui ha dovuto combattere contro l’acne senza avere gli strumenti e la consapevolezza necessaria. Un disagio che ha causato diverse conseguenze, tra cui profondo malcontento, e al quale vorrebbe porre rimedio dando il buon esempio oggi.

Scarlett Johansson
Crediti: Ansa

L’attrice ha raccontato ai microfoni di People di aver avuto difficoltà a gestire la propria pelle e l’acne nel periodo più importante della sua vita. Poco prima del grande successo, Scarlett Johansson ha cercato di curare la sua pelle e darle un aspetto sano e omogeneo. “Riguardo ancora le mie foto sul red carpet quando avevo 20 anni e il mio primo pensiero va ai brufoli, li ricordo ancora come se fosse ieri“, ha ammesso.

Scarlett Johansson e la lotta contro l’acne: i consigli

Non è facile essere un’attrice o aspirante tale se la propria pelle non collabora, soprattutto se si considera che sul set è necessario indossare il make-up. E, ormai lo sappiamo bene, applicare costantemente prodotti sulla pelle afflitta da sfoghi senza farla respirare è un maltrattamento ingiusto e che non aiuta affatto. Scarlett Johansson ricorda che, all’inizio della sua carriera, soffriva di acne e aveva sfoghi importanti sul viso da dover coprire. E aumentavano in periodo di riprese sul set. “È stato terribile. Volevo coprire l’acne prima ancora di sedermi alla postazione trucco solo per non sentirmi così esposta. Influisce su come ti senti, come vedi te stessa, vorresti soltanto strofinarlo via con la forza“, ha raccontato.

Scarlett Johansson
Crediti: Instagram

E ne ha provati di rimedi. “Ogni tipo di peeling, maschera per l’acne e resurfacing“. La conclusione non è stata così immediata: soltanto più avanti ha capito che tutti quei prodotti anziché aiutarla hanno probabilmente finito di danneggiare la pelle. Utilizzare prodotti aggressivi non è mai la soluzione. Scarlett Johansson ha una pelle sensibile, per cui la soluzione migliore è stata quella di scegliere una beauty routine giornaliera composta da tre semplici fasi: pulizia, tonificante e idratante.

Scarlett Johansson
Crediti: Instagram

Ed è traendo spunto da questa semplice routine che è nata l’idea di un marchio di bellezza come The Outset. Non a caso, il suo motto è avere prodotti “puliti, efficaci e semplici“. Al momento Scarlett Johansson si sta preparando a lanciare il settimo prodotto del suo brand beauty co-creato con Kate Foster: si tratta di uno scrub viso per pelli delicate che definisce “una tazza di caffè per la tua pelle: la sveglia. Ogni volta che la mia pelle appare opaca, la uso sotto la doccia e la leviga, la illumina e la schiarisce“.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button