Primo pianoSport

“Natural born driver – L’incredibile storia di Ivan Capelli”: un racconto esclusivo sul famoso pilota di Formula1

Sky Documentaries presenta un biopic originale dedicato ad uno dei protagonisti indiscussi dell'automobilismo

Presto su Sky Documentaries un documentario esclusivo dedicato ad uno dei protagonisti indiscussi della Formula1: Ivan Capelli. Si tratta di un racconto inedito e con una chiave di lettura originale.

Natural born driver è, come continua il titolo del documentario: L‘incredibile storia di Ivan Capelli. Pilota italiano che dal 1985 al 1993 fu uno dei protagonisti dell’automobilismo e della Formula1, attraversando anche un ‘capitolo’ chiamato Ferrari.

Natural born driver Ivan Capelli documentario
@Sky

Dal 9 ottobre su Sky Documentaries e in streaming su Now un racconto inedito che affronta la carriera di uno dei protagonisti indiscussi della Formula1, attraverso una chiave di lettura del tutto originale.

Come nasce il documentario

È la storia di un padre regista (Graziano Capelli) che, anno dopo anno, documenta l’ascesa sportiva del figlio. Quel figlio che diventerà una stella della Formula1. Grazie alla emozionante rilettura di Gionata Zanetta, autore e illustratore svizzero, quei girati si trasformano in un film: Natural born driver – L’incredibile storia di Ivan Capelli. Il documentario nasce da un incontro tra Capelli e Zanetta a Lugano. I due si trovano ad esaminare i girati fatti dal padre dell’ex pilota: un vero tesoro. A quel punto l’idea è di rielaborare tutto e attualizzarlo con una tecnica mista che mette insieme le riprese e illustrazioni animate. Un gioco di acquarelli che si muovono e storiche foto d’archivio.

Ivan Capelli documentario
@Sky

Il risultato di questo lavoro originale e minuzioso è un biopic completamente diverso dal solito. Che, come scrive la nota che lancia il documentario: “Trasuda la vitalità e la sana incoscienza degli anni Settanta e rivoluziona il genere del documentario sportivo“. Natural born driver – L’incredibile storia di Ivan Capelli è una produzione Sky e Ginny Productions in collaborazione con Nenieritmiche Films e Grand Oberland Hotel Animation. Ideato da Gionata Zanetta è scritto a quattro mani con lo stesso Ivan Capelli. Ed è proprio il pilota la voce narrante del film, insieme a Claudio Moneta. Si tratta di un documentario Sky Original presentato in anteprima al Biografilm Festival. In arrivo domenica 9 ottobre alle 21.15 su Sky Documentaries, sarà in onda lo stesso giorno alle 22.30 anche su Sky Sport.

L’incredibile storia di Ivan Capelli

Il documentario è ambientato nel 1979 quando un giovanissimo Ivan Capelli accompagna il padre regista sul set di una pubblicità, sulla pista di Fiorano. La Ferrari di Niki Lauda si ferma ai box e il capo meccanico fa salire, l’allora dodicenne incuriosito nell’abitacolo. È quello il giorno in cui Ivan decide che da grande farà il pilota. Inizia con le gare in go-kart, nelle quali si dimostra già promettente e che incitano la sua famiglia ad investire sul suo futuro. Arrivano i successi, uno dopo l’altro, prima la vittoria del Campionato Italiano di Formula3 nel 1983, poi il Campionato Europeo nel 1984. Il 1986 vede Ivan Capelli Campione Intercontinentale di Formula 3000. Nel 1985, intanto, esce illeso da un incidente terribile e in quell’anno approda in Formula1.

Documentario Ivan Capelli
@Sky

Nella classe massima Ivan Capelli esordisce come sostituto pilota della Tyrell ed in seguito come pilota scelto dall’imprenditore giapponese Akira Agagi, che fonda la futura Leyton House Racing F1 Team pur di farlo correre, dando il via a una brillante carriera Nella Formula1. Nel 1992 il team di Maranello inaugura la sua nuova monoposto e accoglie i nuovi piloti nella scuderia. Dopo 16 anni dal suo ricordo d’infanzia Ivan Capelli diventa un pilota ufficiale della Ferrari.

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button