Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

Gucci sceglie Ryan Gosling come testimonial: la campagna è virale

Persino sua moglie Eva Mendes non ha potuto trattenersi, manifestando il proprio apprezzamento su Instagram

Anche se è impegnatissimo con diversi progetti, Ryan Gosling non ha potuto e voluto dire di no a Gucci, che l’ha accolto in famiglia come nuovo testimonial della campagna Gucci Valigeria.

Ryan Gosling si è avvicinato sempre più al fashion system ed è diventato il nuovo volto di Gucci. La maison italiana l’ha scelto come testimonial della nuova campagna di valigeria e le immagini non hanno avuto problemi a decollare, diventando virali sul web. Del resto, l’attore hollywoodiano difficilmente passa inosservato. Nell’ultimo periodo è stato coinvolto in diversi progetti, tra cui The Gray Man distribuito da Netflix. Ma a far parlare è soprattutto il suo ruolo nel prossimo film di Barbie: al fianco di Margot Robbie, Gosling è pronto ad interpretare l’ossigenatissimo Ken. Non a caso, per il ruolo ha dovuto tingere i capelli di biondo e pare che il colore non gli dispiaccia.

Ryan Gosling
Crediti: Gucci/YouTube

Nei nuovissimi scatti promossi da Gucci, l’attore sembra essere tornato ad una sfumatura più dolce, in una scenografia che gioca con le tonalità sabbia e sfumature di marrone che richiamano il fascino evergreen delle valigie Gucci.

Ryan Gosling testimonial di Gucci

Il brevissimo corto della campagna Gucci promette un tocco magico per Ryan Gosling che per la prima volta diventa testimonial della casa d’alta moda italiana. L’attore è impegnato a raccogliere le valigie di svariate misure, le lancia in macchina e poi raggiunge la spiaggia, dove le trascina tutte insieme. Ed infine entra in un baule che si tramuta in un portale che lo condurrà verso un altro mondo. Non è dato sapere quale e in realtà poco importa. È stato Alessandro Michele a volerlo nella sua squadra, già ricca di celebrità come Harry Styles.

Ryan Gosling
Crediti: Gucci/Instagram

Riflettendo sul nuovo ingresso in famiglia, il direttore creativo di Gucci ha spiegato: “Il viaggio per Gucci non è mai stato puramente fisico. Gucci è il brand che ha accompagnato nei loro viaggi artisti, scrittori, attori e registi di Hollywood […] Per questo ho voluto che la campagna pubblicitaria raccontasse una dimensione situazionista dove il protagonista attraversa un ‘non luogo’ che è prima di tutto un luogo mentale, lo stesso di chi, nel passato e nel presente, ha scelto Gucci perché coglie il significato della creatività utilizzata per costruire luoghi immaginari. Ed è per questo che una valigia Gucci appare come una valigia magica“.

Ryan Gosling
Crediti: Gucci/Instagram

E la campagna è piaciuta tantissimo anche a Eva Mendes, moglie di Ryan Gosling che non ha perso tempo a diffonderla sui social con in didascalia una frase semplice, ma d’effetto: “My Magic Man“, che si rifà alla colonna sonora della campagna Magic Man degli Heart.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button