CinemaPrimo piano

Box office italiano: Dragon Ball Super in vetta, ma gli incassi calano

Il weekend promuove l'anime basato sulla celebre serie tv: ecco la top10

Al suo debutto nelle sale nostrane Dragon Ball Super ha dominato il box office italiano, imponendosi su diverse nuove uscite. L’anime di Tetsuro Kodama, basato sulla celebre serie tv, è riuscito infatti a superare anche Siccità di Paolo Virzì: di seguito, la top10 completa.

Il weekend appena trascorso ha segnato il debutto di diversi titoli nelle sale nostrane. Tra tutti, quello che sembra aver segnato maggiormente il pubblico è Dragon Ball Super che, nel corso dei quattro giorni di debutto, è riuscito a salire sulla vetta del box office italiano. Una vittoria che rimarca non solo il successo del celebre franchise nato dalla penna di Akira Toriyama ma, più in generale, la vitalità dell’animazione nipponica. Basti pensare anche alla rassegna dedicata ad Hayao Miyazaki promossa durante l’estate appena trascorsa, che ha riportato in sala alcuni dei capolavori del genio giapponese. Siccità, il nuovo progetto di Paolo Virzì presentato Fuori Concorso a Venezia79, si è dunque dovuto accontentare del secondo posto al botteghino. Ecco di seguito la top10 degli incassi in Italia.

Dragon Ball Super
Screenshot trailer

Box office italiano, oltre Dragon Ball Super: i 10 film con il maggior incasso nel weekend

Se le prime due posizioni sono segnate da due nuove uscite, il terzo posto vede – stabile tra i primi posti del box office italiano – la riedizione di Avatar di James Cameron, in attesa dell’arrivo del sequel. Ciononostante, i dati continuano a non essere incoraggianti. Rispetto al weekend precedente, durante il quale l’incasso aveva toccato quota più di 5.6 milioni di euro, il fine settimana appena trascorso non supera i 4.5 milioni. Si registra dunque un calo del 22% degli introiti. Di seguito, vi mostriamo i film che sono riusciti ad imporsi negli ultimi giorni al botteghino nostrano:

Siccità Virzì
(back row L-R) Gabriel Montesi, Emanuela Fanelli, Valerio Mastandrea, Monica Bellucci, Claudia Pandolfi, Elena Lietti, Sara Serraiocco, (front row L-R) Tommaso Ragno, Vinicio Marchioni, Director Paolo Virzì, Silvio Orlando, Diego Ribon and Max Tortora poses at a photocall for ‘Siccita’ ‘ during the 79th annual Venice International FilmFestival, in Venice, Italy, 08 September 2022.The movie is presented out of competition at the festival running from 31 August to 10 September 2022. ANSA/CLAUDIO ONORATI
  1. Dragon Ball Super – Super Hero, di Tetsuro Kodama per un totale di 857.240 euro, conquista il box office italiano.
  2. Siccità, di Paolo Virzì con 555.360 euro per un totale di 636.577 (grazie alle anteprime).
  3. Avatar, di James Cameron con 542.325 euro per un totale di 69.910.593 (sommati agli incassi della prima distribuzione, avvenuta nel 2009).
  4. Dante, di Pupi Avati per un totale di 395.053 euro.
  5. Don’t Worry Darling, di Olivia Wilde con 372.987 euro, per un totale di 1.585.976.
  6. Smile, di Parker Finn per un totale di 352.907 euro.
  7. Omicidio nel West End, di Tom George per un totale di 243.278 euro.
  8. Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo, di Kyle Balda, Brad Ableson e Jonathan del Val, con 180.186 euro, per un totale di 14.290.614 euro.
  9. Tutti a bordo, di Luca Miniero per un totale di 145.169 euro.
  10. Dc League of Super-Pets, di Jared Stern e Sam Levn, con 97.606 euro per un totale di 2.127.129.

Avatar

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button