Primo pianoSerie TvTV

Tatiana Maslany, da “She-Hulk” ad “Orphan Black”

L'attrice ha dimostrato le proprie abilità interpretando più personaggi, donne coraggiose che battono qualsiasi supereroe

Prima ancora di trasformarsi in una supereroina verde e muscolosa, Tatiana Maslany non ha avuto bisogno di tanta propaganda, ma soltanto di interpretare i suoi cloni preferiti. In Orphan Black ha dimostrato che una serie TV ben fatta, oltre ad una trama solida, ha bisogno di una protagonista di talento.

C’è stato un tempo in cui Tatiana Maslany non ha avuto bisogno di unirsi all’universo Marvel per scoprire l’animo da supereroe. Chiunque l’abbia conosciuta nel doppio ruolo di Jennifer Walters e la verdissima She-Hulk non ha sicuramente approfondito appieno le sue capacità. E questo è un dato di fatto. Non perché She-Hulk sia un prodotto Marvel né perché sia un personaggio di poco spessore. Ma perché ha dei precedenti che rendono quasi impossibile pensare che sia la stessa attrice che ha mandato avanti cinque stagioni di Orphan Black (quasi) da sola.

Tatiana Maslany
Orphan Black

Una serie TV distopica, ambientata in un mondo in cui esistono le clonazioni di esseri umani e Sarah Manning si trova al centro di una vicenda rischiosa, di cui non conosce le ripercussioni. In un’epoca in cui i supereroi non erano così (tanto) diffusi né tantomeno popolari come oggi, Orphan Black ha permesso a Tatiana Maslany di scoprire il coraggio dei suoi cloni e di affinare un talento che è quasi passato inosservato.

Tatiana Maslany è stata strepitosa in Orphan Black

Chiunque abbia voglia di capire il suo vero talento non dovrebbe soffermarsi su She-Hulk. Certo, è una serie TV godibile, leggera, a tratti forse fin troppo, che si alimenta di cameo Marvel qui e lì per restare a galla. Ma la vera perla, il vero salto di qualità, Tatiana Maslany l’ha fatto tanto tempo fa. Chi l’avrebbe mai detto che una sola attrice avrebbe potuto mantenere un ritmo così articolato per cinque stagioni? Di certo non gli autori di Orphan Black, né tantomeno il pubblico. Ha iniziato con quattro cloni, ben caratterizzati ed estremamente diversi tra loro. Ma, arrivata alla quinta stagione, Tatiana Maslany ha potuto allungare la lista fino a 14. Un numero esorbitante, se si considera che l’attrice nella vita vera non ha il dono dell’ubiquità.

Tatiana Maslany
Orphan Black

E recitare in un prodotto del genere non deve essere stato semplice: immaginate di girare e rigirare le stesse scene in continuazione ma da diversi punti di vista, ancor di più quando i cloni hanno dovuto interagire tra loro per forza di cose. Questo è un passaggio che non è mai pesato al telespettatore, anzi, è apparso del tutto naturale come se in realtà Tatiana Maslany avesse davvero tutte quelle sorelle talentuose sparse per il mondo. E invece il lavoro di tanti è sempre stato il lavoro di una. Ed è quella la vera abilità. Riflettendo sul suo nuovo incarico in She-Hulk, l’attrice ha infatti ricordato il suo periodo sul set di Oprhan Black.

Tatiana Maslany
Orphan Black

Com’è accaduto in passato, anche in questo nuovo progetto c’è una sorta di filo conduttore. Jennifer Walters è la cugina di Bruce Banner, meglio noto come Hulk. In seguito ad un incidente d’auto, Jennifer contamina il suo sangue con quello del cugino e si trasforma in una donna verde che i media ribattezzano She-Hulk. Di conseguenza la donna è costretta a dividersi in due corpi, due entità con percezione ed estetica differenti. Ma, come sottolinea Tatiana Maslany, Jennifer e She-Hulk hanno la stessa coscienza. I cloni di Orphan Black sono tutte persone diverse che interagiscono tra loro formando un insieme armonioso. A detta dell’attrice: “Interpretare così tante donne forti ed intelligenti che abbattono un uomo mediocre è stata la cosa più bella del mondo“.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button