Primo pianoTendenze Moda

Anya Taylor-Joy è la nuova ambasciatrice di Jaeger-LeCoultre

La splendida attrice e modella statunitense diventa testimonial del brand di alta gioielleria

Anya Taylor-Joy è il nuovo volto di Jaeger-LeCoultre. La Maison di alta orologeria svizzera sceglie l’attrice statunitense come protagonista del cortometraggio A Call of the Heart, basato su una simbolica telefonata di benvenuto nell’azienda di lusso.

Il video trae ispirazione da una chiamata realmente avvenuta che avrebbe avuto un profondo impatto sul futuro della Manifattura.

@Courtesy of Jaeger-LeCoultre

Anya Taylor-Joy per Jaeger-LeCoultre: un destino già scritto

Nel 1903, infatti, durante una conversazione telefonica con l’orologiaio parigino Edmond Jaeger, Jacques-David LeCoultre accettò la sfida di realizzare un movimento orologiero ultra sottile, inaugurando una lunga e fruttuosa collaborazione che avrebbe portato alla nascita della Manifattura Jaeger-LeCoultre. “L’incontro con Anya Taylor-Joy era scritto nel destino di Jaeger-LeCoultre. La sua lunga storia familiare con il polo e l’interesse per l’orologeria ci hanno naturalmente condotto a una collaborazione”, afferma Catherine Rénier, CEO di Jaeger-LeCoultre. “La bellezza diafana, la sensibilità, il talento e la forte etica professionale di Anya Taylor-Joy incarnano i valori e lo stile della nostra Maison.”

@Courtesy of Jaeger-LeCoultre

Anya Taylor-Joy, charme e femminilità

Riconosciuta come uno dei talenti più sorprendenti della sua generazione, Anya Taylor-Joy l’incarnazione vivente della femminilità moderna. La sua presenza sullo schermo è sensazionale,
essendo al contempo ultraterrena e familiare, impavida e vulnerabile, innocente e pericolosa. Nata a Miami da genitori britannico-argentini e cresciuta a Buenos Aires e a Londra, l’attrice ventiseienne ottiene il plauso della critica per la sua performance straordinaria in The Witch di Robert Eggers nel 2016. Dopo una serie di ruoli acclamati dalla critica, nel 2020, grazie alla fortunata miniserie Netflix La regina degli scacchi, ottiene la consacrazione definitiva aggiudicandosi un Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award e un Critics’ Choice Award per la sorprendente interpretazione di Beth Harmon. L’attrice ha inoltre interpretato ruoli centrali nei film Ultima notte a Soho di Edgar Wright e The Northman di Robert Eggers e presto la vedremo in Amsterdam di David O. Russell con Christian Bale e Maragot Robbie, oltre che in The Menu, commedia horror di Ralph Fiennes e Nicholas Hoult. Anya è attualmente impegnata sul set di Furiosa, prequel di Mad Max.

@Courtesy of Jaeger-LeCoultre

Jaeger-LeCoultre: “Home of fine Watchmaking” dal 1833

Nell’ambiente sereno della Vallée de Joux, la Manifattura Jaeger-LeCoultre offre un senso di appartenenza speciale. Proprio qui, ispirandosi al magnifico paesaggio del Giura e guidata da una sete inestinguibile di innovazione e creatività, la Maison custodisce il proprio patrimonio. Riuniti sotto lo stesso tetto, orologiai, ingegneri, designer e maestri delle arti decorative lavorano insieme dando vita a creazioni di alta orologeria in cui ingegno tecnico e bellezza estetica si coniugano a una raffinatezza sobria e discreta. Dal 1833, la Manifattura, conosciuta come “l’Orologiaio degli Orologiai”, ha espresso la propria inesorabile forza creativa attraverso la creazione di oltre 1300 calibri diversi. E’ questo spirito che, nel 1931, ha portato alla nascita del Reverso. Grazie alle sue linee eleganti in stile Art Déco e la sua esclusiva cassa ribaltabile, il Reverso si affermò come un classico del XX secolo e rimane ancora oggi uno degli orologi più iconici di tutti i tempi.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button