MusicaPrimo piano

Auguri ad Anastacia: una forza della natura sul palco e nella vita

Tra le cantanti più apprezzate del terzo millennio è una donna grintosa e ce lo ha dimostrato più volte

All’anagrafe Anastacia Lyn Newkirk, ma in arte semplicemente Anastacia. Oggi, 17 settembre, l’artista di fama mondiale ha varcato la soglia dei 54 anni, con un trascorso che ha segnato sicuramente la sua vita privata, ma anche la sua carriera. Ma la passione per la musica l’ha certamente aiutata a superare ogni difficoltà.

Fin da piccola la musica ha fatto parte della sua vita, essendo nata in una famiglia di artisti. Per questo, probabilmente il suo destino era già scritto. Eppure, Anastacia ha sempre saputo mettere in mostra le sue capacità ed è riuscita a creare una propria strada, che con il tempo ha dato inizio alla sua carriera internazionale.

Anastacia
Photo Credits: Ansa

Oggi, alle spalle l’artista conta tantissimi importanti riconoscimenti in campo musicale, ma anche umanitario, essendo la seconda donna al mondo ad aver ottenuto il Humanitarian Award ai GQ Men Of The Year Awards nel 2013. La sua è stata una strada a volte difficile, ma grazie anche alle difficoltà è sempre riuscita a sprigionare la forza per raggiungere i suoi obiettivi. E a 54 anni può dirsi soddisfatta di ciò che è riuscita a creare.

I’m outta love e l’esordio di Anastacia

Anastacia ha lanciato la sua carriera come cantante nel 1999 con I’m outta love, il suo primo singolo che raggiunge subito la vetta delle classifiche musicali più importanti e che apre le porte al suo disco d’esordio, Not that kind. Un successo del quale la cantante non si aspettava, ma in cui sperava profondamente, dopo un esordio nel mondo dello spettacolo come ballerina. In pochi anni, la sua carriera non ha stentato a decollare con l’arrivo di un secondo e terzo album in studio. Siamo nel 2004 e Anastacia pubblica l’omonimo album che segna il record di vendite grazie al singolo che anticipa il disco, Left outside alone, uno dei più significativi e simbolici di tutta la sua storia come artista. Ed è proprio la stessa canzone a restare per 15 settimane consecutive in vetta a tutte le classifiche musicali europee.

Anastacia
Photo Credits: Ansa

La lotta contro il cancro e la rinascita dell’artista

Qualche ostacolo di percorso non è tardato ad arrivare, prima nel 2003 e successivamente nel 2013. Alla cantante viene, infatti, diagnosticato un tumore al seno, con il quale ha dovuto combattere per parecchio tempo, nel quale però non ha fermato la sua produzione musicale. La malattia le ha dato modo di riflettere e rinascere, forgiando una nuova Anastacia, più forte e grintosa di quella che conoscevamo, ma sempre con lo stesso timbro graffiante che l’ha fatta contraddistinguere come “la bianca dalla voce nera“.

Anastacia
Photo Credits: Ansa

Il suo stile che mescola note soul, rock e pop e che lei definisce “sprock” ha conquistato fin da subito il pubblico e continua a donarle un gran successo. Dopo l’ultimo album Evolution, nel 2017, lo scorso anno Anastacia ha annunciato il suo nuovo tour, che ripercorre la sua carriera dalle origini, I’m Outta Lockdown – The 22nd Anniversary Tour. Ma oggi, 17 settembre, intanto l’artista pensa a festeggiare i suoi 54 anni e un percorso musicale che continua a donarle tante soddisfazioni.

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button