LibriPrimo piano

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, quali libri leggere per capire la storia

Tratta dall'universo creato da Tolkien, la storia narrata si svolge anni prima rispetto a quello che è accaduto nelle due trilogie cinematografiche

Prime Video ha presentato Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, nuova serie TV che riporta i telespettatori nella Terra di Mezzo. Ma quali sono i libri da recuperare per comprendere al meglio la storia?

Si torna nella Terra di Mezzo grazie a Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere. La serie TV ha debuttato con i primi episodi su Prime Video inaugurando una nuova stagione – se non un’era – televisiva rispolverando il guizzo fantasy lanciato un secolo fa dai romanzi di J. R. R. Tolkien. Dopo il successo della trilogia cinematografica, che ha attinto dagli omonimi romanzi dell’autore britannico, a distanza di anni gli Amazon Studios hanno scelto di giocare d’azzardo e di investire in un progetto ambizioso.

Il signore degli anelli
Il signore degli anelli: gli anelli del potere

Creata da J. D. Payne e Patrick McKay, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è la serie TV più costosa mai realizzata finora. Soltanto la prima stagione ha sfiorato la vetta dei 500 milioni di dollari, un vero e proprio record per il piccolo schermo. E basterebbe soltanto uno sguardo al primo episodio per comprendere perché sia costata così tanto. Ma qual è la storia raccontata? Da quali libri ha tratto ispirazione? Esiste un romanzo intitolato Gli Anelli del Potere?

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, i libri da leggere

La serie TV è ambientata molto tempo prima rispetto a quanto accaduto nella trilogia de Il Signore degli Anelli così come nei tre film de Lo Hobbit. La storia prende vita nella Seconda Era della Terra di Mezzo, con personaggi molto diversi rispetto a quelli già conosciuti nei film. Com’è ben evidente dalla scelta del titolo, la trama permetterà quindi di capire come sono stati realizzati gli Anelli del Potere e come poi si arriverà all’anello finito nelle mani di Frodo.

Il signore degli anelli
Il signore degli anelli: gli anelli del potere

Per realizzare la serie TV, gli autori hanno dovuto attingere dal materiale letterario di Tolkien. Nello specifico, Amazon ha dovuto acquistare i diritti di alcuni romanzi come i tre principali de Il Signore degli Anelli (La compagnia dell’anello, Le due torri e Il ritorno del Re). In aggiunta ha puntato alle Appendici e a Lo Hobbit. Per comprendere al meglio quello che accade nella serie TV, è quindi necessario consultare ad esempio l’Appendice B, dove sono presenti alcuni eventi della Seconda Era.

Il signore degli anelli: gli anelli del potere
I libri per capire Il signore degli anelli: gli anelli del potere

Nell’Appendice A, invece, c’è un capitolo intitolato I re Numenoreani che racconta della casa reale di Numenor. Un’altra opera importante per comprendere quanto narrato ne Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è Il Silmarillion, di cui Amazon Studios non ha acquisito i diritti. Pur non essendo un romanzo, è un’opera utilissima per comprendere quello che accade nell’universo di Tolkien e racconta – anche se in modo incompleto – quello che accade fino alla Terza Era. Un altro spunto interessante per comprendere quello che accade nella serie TV è La storia della Terra di Mezzo, composta da 12 volumi.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button