FoodPrimo piano

Spaghetti di soia con pollo e verdure

Come prepararli a casa e non rimpiangere il ristorante

Gli spaghetti di soia sono un must della cucina cinese, un elemento molto versatile che viene spesso accompagnato da carne o pesce e verdure.

Leggeri e ricchi, sono buonissimi, sazianti e con il giusto apporto calorico. Oggi vi mostriamo la nostra versione degli spaghetti di soia, davvero semplice e deliziosa, con del cremosissimo pollo e verdure di stagione. Siamo sicuri che vi piaceranno a tal punto che non riuscirete a mangiare altro per un bel po’!

Ingredienti:

  • 150g spaghetti di soia (li trovate al supermercato nella sezione dei cibi internazionali)
  • salsa di soia
  • 3 fette di petto di pollo (150g)
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 1 peperone
  • 2 cucchiai di farina
  • olio d’oliva q.b
  • peperoncino se vi piace!

Procedimento:

  1. Tagliate le verdure alla julienne ovvero a strisce sottili, e poi cuocetele in una padella con poca acqua circa mezzo bicchiere e copritele con un coperchio.
  2. Saranno pronte quando saranno morbide, dato che hanno tempi di cottura diversi vi consigliamo di iniziare cuocendo prima le carote, poi di aggiungere i peperoni ed infine le zucchine.
  3. Una volta che le verdure si saranno cotte e l’acqua si sarà ritirata, aggiungete un cucchiaio d’olio e pochissimo sale e lasciatele incroccantire leggermente, aggiungete anche il peperoncino se vi piace.
  4. Tagliate a strisce sottili il pollo ed infarinatelo leggermente. Dopodiché in una padella versate dell’olio d’oliva e fatelo diventare molto caldo e fate imbiondire un po’ di cipolla o scalogno, aggiungete poi il pollo e lasciatelo dorare. Per farlo diventare bello croccante non giratelo per circa 1 min dopodiché girate le strisce di pollo e fatele dorare anche dall’altro lato.
  5. Aggiungete poi al pollo mezzo bicchiere d’acqua in cui avrete allungato la salsa di soia, non esagerate perché la soia è molto salata quindi iniziate mettendone un pò ed assaggiate il pollo, decidete in seguito se aggiungerne altra o meno
  6. Per non rischiare di avere un piatto salatissimo aggiungete a tutti gli elementi pochissimo sale, ci penserà poi la soia a dare sapidità
  7. Una volta che il pollo sarà cotto unitelo alle verdure, ed amalgamate per bene il tutto
  8. Mettete a bollire l’acqua in cui cuocerete gli spaghetti di soia per circa 3-4 min
  9. Per un tocco croccante, tagliate delle mandorle e lasciatele rosolare in padella con un po’ d’olio
  10. Infine scolate gli spaghetti e uniteli alla padella con pollo e verdure, aggiungete un altro po’ di salsa di soia e le mandorle poi sedetevi a tavola e mangiateli! Buon appetito!

Per altre ricette dal mondo provate anche: Empanadas di pollo: ricetta argentina

Sara Altoubat

Food, Eventi & Social Media Management

Romana di origini palestinesi, ha conseguito prima la laurea in Scienze Politiche per poi specializzarsi nella magistrale in Marketing. Fin dal percorso universitario ha maturato esperienze e skills in ambito di project management, digital marketing, comunicazione e social media management. Appassionata di Food e attenta agli eventi collegati, ha riunito le sue passioni aprendo un blog, che oggi conta quasi 14mila seguaci.

Back to top button