MusicaPrimo pianoStorie e Personaggi

Madonna, l’ultima fuoriclasse degli Anni Ottanta: perché dobbiamo tenercela stretta

La Regina del Pop torna nuovamente in Italia per festeggiare il suo compleanno, in grande stile

La località siciliana di Noto si è animata molto nelle ultime ore per via del già annunciato arrivo di Madonna. La Regina del Pop ha scelto nuovamente l’Italia per celebrare il suo compleanno, che in questo 2022 l’ha portata a quota 64 candeline.

Con al seguito i figli Lourdes Maria “Lola” , Rocco, David, Mercy e le gemelle Stelle ed Esther, Madonna è atterrata in Sicilia nella giornata di ieri 15 agosto. Per il secondo anno consecutivo ha optato di nuovo per il bel Paese, dopo la vacanza pugliese nel 2021, presso Borgo Egnazia. Un legame con il tricolore che Mrs. Ciccone non ha mai mancato di ricordare, da quel lontano “Ciao Italia” datato 1987, in occasione della sua tappa torinese del Who’s That Girl Tour.

Madonna
Credits: Madonna/Instagram

Per la location, situata a Noto – la stessa perla del Barocco scelta da Fedez e Chiara Ferragni per il loro fatidico “sì” – si sarebbe parlato del Palazzo Castelluccio, la rinomata casa-museo del produttore Louis Remeilleux. Insomma, un compleanno in grande stile così come ci si aspetterebbe da un’icona intramontabile come Madonna. Perché, checché se ne dica, Mrs. Ciccone è ancora influente, per diverse ragioni.

Madonna, ci dispiace per gli haters: lei ha ancora molto da dire

In un’epoca in cui alla prima hit azzeccata si innalzano gli stendardi, il termine “icona” ha perso gran parte del suo significato. Certo, anche in passato non era eccessivamente complesso riuscire a produrre una canzone di successo. Ma solo il tempo ha permesso poi di tracciare una differenza sostanziale tra chi si è fermato – la cosiddetta meteora – e chi invece ha avuto le carte in regola per proseguire, superandosi di volta in volta. Ed è in questa seconda, ristrettissima, categoria che si colloca Madonna, tra le ultime grandi reduci degli Anni Ottanta. Passare con discreta nonchalance dalla pop dance in pieno stile Eighties, all’ambient, all’elettronica attraversando le declinazioni più impensabili che il pop potesse offrire, fino ad affermarsi anche su TikTok, il social più amato della Generazione Z, con il remix della sua storica Frozen del 1998 non è da tutti.

Madonna
Credits: Madonna/Instagram

Così come la riscoperta di Kate Bush, che con Running Up That Hill in Stranger Things è tornata nuovamente alla ribalta, anche Madonna si è insidiata man mano nelle orecchie dei più giovani. Con la sola differenza che la Regina del Pop non solo non se ne sia mai andata di scena, ma non sembra neanche intenzionata ad abbandonare presto il suo trono. Nonostante i continui attacchi di ageismo, che ormai da decenni riceve, lei rimane ancora lì, imperturbabile e inossidabile, forte dell’importanza che ancora sa di avere e della stima che i colleghi le tributano. Da Beyoncé, che dopo la recente collaborazione per Break My Soul, l’ha definita in un accorato biglietto “un capolavoro geniale”, a Britney Spears, che l’ha voluta alle sue nozze con Sam Asghari: il mondo della musica sa.

Madonna a Noto
Credits: Madonna/Instagram Stories

Nuovo tour e progetto in arrivo?

E mentre nuove leve continuano ad insidiare il suo titolo, Madonna prosegue strenuamente per la sua strada. Come se, dopo 40 anni di carriera (che compirà il prossimo 2 novembre), 7 Grammy Awards, 2 Golden Globes e oltre 300 milioni di album venduti, avesse ancora altro da dimostrare. Ma, come lei stessa si è definita in una recente intervista a Variety, lei è una creatura da palcoscenico. E mentre è al lavoro sul suo film biografico, di cui curerà regia e sceneggiatura, l’instancabile Madonna aspira a tornare live, affermando: “L’intera faccenda di ‘Frozen remix’ è stata così divertente, ma un giorno mi sono svegliata e ho detto: Sono stufa di vivere nel passato! Voglio andare di nuovo in tour, sono una creatura da palcoscenico. Questo è il mio posto felice.”

A tre anni di distanza dalla sua ultima, imprevedibile – anche dopo quarant’anni – versione di sé, rappresentata dalla sfaccettata Madame X, Madonna è ancora pronta a superarsi. Perché “accontentarsi” per lei non è un’opzione. D’altronde, come lei stessa cantava in Express Yourself: “Il secondo posto non è mai abbastanza, puoi fare molto di meglio da sola.” Insomma, ad oggi è l’ultima vera fuoriclasse degli Anni Ottanta che c’è rimasta ed è giusto che ce la teniamo stretta il più possibile.

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button