NewsPrimo piano

Nubifragio alle Eolie, allagamenti a Messina: il maltempo colpisce il Sud

Gravi danni a Stromboli dopo che un incendio del maggio scorso aveva distrutto la vegetazione sul set di una fiction Rai

Un violento nubifragio ha colpito le Isole Eolie e Stromboli in particolare, nella notte fra ieri e oggi 12 agosto.

Gravi le conseguenze del nubifragio, anche sull’isola di Vulcano. Le piogge torrenziali hanno provocato smottamenti e allagamenti provocando diversi danni. Sabbia e detriti si sono riversati nelle strade, e anche nei negozi e nelle abitazioni. I cittadini stanno spalando aiutati da vigili del fuoco e protezione civile. Pompieri sono in azione anche a Lipari. Nel maggio scorso la vegetazione di Stromboli aveva subito un violento incendio, divampato sul set di una fiction Rai con Ambra Angiolini.

Foto Ansa

Polemica contro la Rai

E adesso, dopo il nubifragio, il deputato di Italia Viva, Michele Anzaldi, punta il dito: “L’assenza di alberi e piante ha consentito alle forti piogge di portare nelle case colate di detriti. Le foto che arrivano dall’isola sono impressionanti. Dove sono i risarcimenti di chi ha creato questo disastro? Davvero la Rai può pensare di lavarsene le mani, andare avanti con le riprese come se nulla fosse e abbandonare Stromboli senza muovere un dito? Chi ha creato questa devastazione deve pagare“.

Sul nubifragio e i suoi effetti s’infuria Rosa Oliva, presidente della Pro Loco Amo Stromboli. “Quello di questa mattina è un disastro annunciato” afferma. “Dopo l’incendio di maggio che ha distrutto flora e fauna abbiamo immediatamente scritto alle autorità una lettera in cui dicevamo chiaramente che la zona doveva essere bonificata. Occorreva evitare che con le prime piogge si verificasse un disastro sull’abitato. Non abbiamo mai ricevuto nessuna risposta, né a voce né per iscritto“. Sull’isola di Stromboli, ricorda Oliva, che ha un vulcano attivo ed è riserva naturale, non c’è un presidio dei vigili del fuoco. “Siamo abbandonati dalle istituzioni“.

Foto Ansa

Sicilia orientale

Ma non basta il nubifragio alle Eolie. Un’ondata di maltempo si è abbattuta in queste ore sul Centro-Sud colpendo con particolare violenza la Sicilia orientale. Anche a Messina si sono verificati allagamenti e smottamenti, in particolare nella zona di Mezzana dove si segnalano frane. Invasi dall’acqua negozi e garage. Strabordano i tombini. Le autorità hanno cancellato la manifestazione folkloristica che prevedeva il trasferimento, da Camaro Superiore a Camaro Inferiore, dei Giganti Mata e Grifoni considerati i mitici fondatori di Messina e del cammello.

Effetti di un nubifragio a Cagliari, l’11 agosto 2022. Foto Ansa

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button