NewsPrimo piano

Mario Draghi annuncia le dimissioni: “Non ci sono più le condizioni”

La crisi era nell'aria e dopo una giornata concitata di rinvii sembra essere arrivata la decisione finale

Mario Draghi fa sapere che in serata consegnerà le sue dimissioni al Capo di Stato Sergio Mattarella. Dopo la giornata concitata e l’incontro di questo pomeriggio, il Premier ha dichiarato di non sentirsi più nelle condizioni opportune per continuare a gestire il suo ruolo.

Mario Draghi si dimette sono queste le ultime notizie arrivate dal Colle. Il Presidente del Consiglio ha annunciato la sua decisione definitiva dopo una giornata piena di rinvii e trattative, dove sembrava essersi scongiurata l’ipotesi che invece si è concretizzata nelle ultime ore.

Mario Draghi Dimissioni
@Credits Ansa

La crisi di Governo era ormai nell’aria da tempo e alla fine Mario Draghi ha compiuto la scelta definitiva di rassegnare le dimissioni. “Non ci sono più le condizioni” avrebbe ammesso il Premier secondo quanto avrebbe riportato Il Tempo.

L’annuncio delle dimissioni

Dopo il voto al Senato senza il Movimento Cinque Stelle e l’incontro ‘interlocutorio’ con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, Mario Draghi ha fatto sapere che comunicherà ufficialmente le sue dimissioni definitive al Presidente della Repubblica, in serata. Il Presidente del Consiglio era salito al Quirinale dopo il ‘non voto‘ sulla fiducia al Decreto Legge Aiuti. Mario Draghi, sarebbe stato a colloquio con Sergio Mattarella per circa un’ora; durante il colloquio il Presidente del Consiglio e il Presidente della Repubblica avrebbero discusso sul fatto di ufficializzare o meno l’apertura della crisi. Al termine del colloquio una fonte qualificata, secondo quanto riporta Il Tempo, aveva fatto trapelare l’indiscrezione, secondo la quale “Mattarella gli ha chiesto di restare e ora Draghi sta valutando“.

Mario Draghi Sergio Mattarella
@Credits Ansa

Successivamente all’incontro al Colle sarebbe stato convocato, intorno alle 18,15 di giovedì 14 luglio, il Consiglio dei Ministri nel corso del quale Mario Draghi avrebbe comunicato la sua decisione finale. Le dimissioni arrivano dopo il voto di fiducia e il Premier avrebbe spiegato le motivazioni che si celano dietro alla sua scelta, annunciando che comunicherà in serata le sue dimissioni al Presidente della Repubblica. Il Premier ha fatto sapere, inoltre, che presenterà mercoledì prossimo una comunicazione alle Camere. Al momento il Premier avrebbe ancora la fiducia di entrambi i rami del Parlamento.

Le dichiarazioni di Mario Draghi

Secondo quanto si legge sul sito Domani il Presidente Mario Draghi avrebbe annunciato nel corso del Consiglio dei Ministri: “Voglio annunciarvi che questa sera rassegnerò le mie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica. Le votazioni di oggi in Parlamento sono un fatto molto significativo dal punto di vista politico. La maggioranza di unità nazionale che ha sostenuto questo governo dalla sua creazione non c’è più. È venuto meno il patto di fiducia alla base dell’azione di governo“. Chiare le parole del Premier che ha anticipato le motivazioni della sua decisione, ammettendo di non trovarsi più in linea con gli attuali presupposti. “In questi giorni da parte mia c’è stato il massimo impegno per proseguire nel cammino comune. Anche cercando di venire incontro alle esigenze che mi sono state avanzate dalle forze politiche”.

Mario Draghi Premier
@Credits Ansa

Come è evidente dal dibattito e dal voto di oggi in Parlamento – avrebbe proseguito il Premier – questo sforzo non è stato sufficiente. Dal mio discorso di insediamento in Parlamento ho sempre detto che questo esecutivo sarebbe andato avanti soltanto se ci fosse stata la chiara prospettiva di poter realizzare il programma di governo su cui le forze politiche avevano votato la fiducia. Questa compattezza è stata fondamentale per affrontare le sfide di questi mesi. Queste condizioni oggi non ci sono più. Vi ringrazio per il vostro lavoro, i tanti risultati conseguiti. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo raggiunto, in un momento molto difficile, nell’interesse di tutti gli Italiani. Grazie“.

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button