MusicaPrimo piano

Festival di Sanremo 2023, Gianni Morandi sarà il co-conduttore di Amadeus

L'artista affiancherà il conduttore e direttore artistico per tutte le cinque serate che animeranno la 73esima edizione del "Festival di Sanremo"

Gianni Morandi, passato e presente in un unico artista. Ed è per questo che Amadeus ha deciso di portarlo con sé sul palco dell’Ariston. Dopo aver raggiunto il podio lo scorso anno con Apri tutte le porte, il cantante torna al fianco del conduttore e direttore artistico la prossima edizione del Festival di Sanremo.

I preparativi perla 73esima edizione del Festival di Sanremo continuano a fremere. Amadeus e il suo team sono alla ricerca non solo dei cantanti che verranno presentati in gara, ma anche degli ospiti e co-conduttori che animeranno le cinque serate della kermesse musicale. Ma il conduttore e direttore artistico non vuole perder tempo ed è già pronto con un secondo nome dopo quello di Chiara Ferragni.

Gianni Morandi Sanremo
Photo credits: Ansa

Oltre all’imprenditrice digitale, che sarà presente sia per la serata inaugurale che conclusiva, Amadeus ha scelto la persona che lo affiancherà per tutte le cinque serate della kermesse. Si tratta di Gianni Morandi. L’invito del conduttore era arrivato ormai da tempo, ma il cantante si è voluto prendere del tempo per riflettere sulla proposta per poi accettare.

L’artista dice “sì” all’invito di Amadeus al Festival di Sanremo

Un annuncio che è arrivato, anche questa volta, in diretta durante l’edizione serale delle 20 del TG1. Amadeus ha voluto rivelare in anteprima chi sarà il co-conduttore che lo affiancherà per tutte le cinque serate sul palco dell’Ariston: Gianni Morandi. Il conduttore e direttore artistico, per la terza volta consecutiva, dopo tre festival di successo pensa di aver fatto la scelta giusta anche per quest’anno. Gianni Morandi ha fatto sapere la sua risposta affermativa nel corso di un breve filmato mandato in onda proprio dal TG1 in cui spiega il motivo del suo ““, senza mancare l’occasione per un po’ di ironia. “Mi sono fatto una domanda: ‘Come mai Amadeus mi vuole vicino?‘. E ho pensato che hai fatto tre festival straordinari. Grandi successi. Festival anche molto impegnativi. Faticosi. E tu nel 2023 avrai già compiuto 60 anni e allora forse hai bisogno vicino di qualcuno che ti dia una mano, forte, energica, giovane. E, quindi, hai chiamato me“, ha scherzato Morandi in diretta, prima di accettare la proposta.

Gianni Morandi Sanremo
Photo credits: Ansa

Perché proprio Gianni Morandi?

Il Festival di Sanremo a cui Amadeus sta lavorando sarà diverso e innovativo. Lo abbiamo già visto con la scelta di Chiara Ferragni, per la prima e l’ultima serata della kermesse. Una rivoluzione che già è iniziata lo scorso anno con la scelta di giovanissimi artisti tra i big, ma soprattutto i protagonisti della ‘nuova musica’ nell’era dei social. Ma Gianni Morandi è una scelta giusta, in grado di unire passato e presente. “Gianni è amato da tutti, è la storia della televisione e la storia della musica. Ed è anche il presente, perché lui è amatissimo dall’intera famiglia, da intere generazioni. I ragazzi oggi amano Gianni Morandi così come lo facevano i nostri genitori negli Anni ’60. Lui è attualissimo“, ha commentato in diretta Amadeus insieme alla giornalista del TG1. Il conduttore già prospetta un festival in grande stile e anche questa volta non ci deluderà.

Gianni Morandi Sanremo
Photo credits: Ansa

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button