LifestyleNewsPrimo piano

Come risparmiare in casa luce, acqua e gas

Idee per limitare i consumi nella propria abitazione, dalla cucina al bagno

Con l’aumento delle bollette la vita degli italiani si fa sempre più dura. In molti cercano idee e soluzioni al fine di risparmiare in casa e ridurre i consumi il più possibile. Ci sono molti gesti semplici ed efficaci per adottare uno stile di vita più sostenibile possibile.

Ciò certamente porta ad un alleggerimento del conto in bolletta. Vediamo insieme alcune azioni semplici da attuare anche nel quotidiano.

come-risparmiare-in-casa

Risparmiare in casa: tutti i trucchi

L’acqua è la prima cosa su cui possiamo intervenire per limitarne i consumi. Il WWF consiglia di chiudere sempre il rubinetto mentre ci laviamo le mani, i denti, insaponiamo sotto la doccia o facciamo la barba. Questi gesti ci consentono di risparmiare in casa almeno sei litri d’acqua al minuto. Davvero non poco. Inoltre l’acqua della pasta raffreddata o con quella di ammollo utilizzata per pulire frutta e verdura possiamo utilizzarla per innaffiare i nostri vasi o piante in giardino. Inoltre utilizzando l’acqua del condizionatore per il ferro da stiro non solo risparmieremo, ma anche avremo un’acqua completamente priva di calcare.

come risparmiare in casa

Elettricità tutti gli accorgimenti

Per risparmiare in casa è molto importante anche il capitolo elettricità. Effettuiamo sempre lavaggi a pieno regime sia per la lavastoviglie che la lavatrice. Tutto ciò ci permetterà di avere un risparmio in casa di almeno trenta euro l’anno in bolletta e ridurre le emissioni del 50%. Non male sul fronte comportamenti responsabili e sostenibili. Dobbiamo avere anche l’accortezza di effettuare dei cicli a basse temperature. Anche il frigorifero è responsabile del 25% del consumo di energia. Va fatta quindi circolare l’aria all’interno nel miglior modo possibile e non va alzata la temperatura oltre il dovuto. Dobbiamo avere inoltre l’accortezza di tenere le luci accese solo dove stiamo e spegnere gli elettrodomestici che non utilizziamo. Ad esempio se sappiamo di non vedere la tv per un periodo, va staccato l’interruttore onde evitare inutili consumi. Il condizionatore va impostato ad una temperatura adeguata e non troppo basso.

come risparmiare in casa

Risparmiare in casa: il gas

Un’altra fonte nell’abitazione di consumo è il gas. Per risparmiare in casa va fatta attenzione al consumo di acqua calda. Non teniamo aperta l’acqua oltre al dovuto sotto la doccia, mentre ci insaponiamo teniamo chiuso il rubinetto. E’ importante anche abbassare di uno o due gradi i termosifoni in inverno o addirittura di spegnerli se non è necessario. Cerchiamo di fare la manutenzione della caldaia e installiamo valvole termostatiche sui termosifoni. Inoltre possiamo beneficiare degli ecobonus statali al fine di migliorare il nostro risparmio energetico.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button