FoodPrimo piano

Menù VelvetMAG Speciale Pasqua: Lasagna carciofi e prosciutto

Lasagna carciofi e prosciutto un primo piatto immancabile a Pasqua

Mancano esattamente 10 giorni al pranzo pasquale e abbiamo già approntato ben due antispasti del nostro speciale menù di Pasqua firmato VelvetMAG. Ora tocca al primo piatto principale: lasagna con carciofi e prosciutto.

Siamo giunti all’appuntamento con il primo piatto e abbiamo pensato di proporre uno dei piatti più amati della cucina italiana: le lasagne! Dato il particolare periodo dell’anno, abbiamo deciso di proporvi una lasagna ai carciofi, contorno tipico di questa stagione e spesso presente nei menù pasquali, accompagnati con del prosciutto per donare al piatto una maggiore sapidità. Il carciofo non è semplice da trattare, ma ha proprietà digestive e stimola la funzione epatica e biliare. Lo sapevate che Marilyn Monroe venne eletta Regina del carciofo nel Festival dedicato a questa pianta nel 1949 a Castroville, in California?

carciofi
carciofi

Unica accortezza? Va pulito ben benino e cotto a puntino, per far sì che sprigioni tutto il suo gusto al meglio all’interno delle lasagne. Ma non temete oggi vi sveliamo ogni trucco!

Ingredienti:

  • Sfoglie per lasagna
  • 5 carciofi
  • 2,5 etti di prosciutto crudo
  • 500 ml besciamella
  • 2 mozzarelle da 125g
  • parmigiano grattugiato q.b
  • menta q.b
  • sale q.b
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento:

  1. Iniziamo pulendo i nostri carciofi, vi consigliamo di indossare dei guanti per non sporcarci le mani che altrimenti diventerebbero nere, e togliamo tutte le foglie esterne del carciofo fino ad arrivare a quelle più piccole e morbide.
  2. Tagliamo poi il gambo fino e ripuliamolo dalle spine, tagliamo infine il carciofo a metà e togliamo tutto il pelo presente all’interno dopodiché tagliamo le due metà in tanti piccoli spicchi e lasciamoli in una bacinella con acqua e limone.
  3. Dopo aver pulito i carciofi, ci prepariamo per cuocerli ed in una casseruola mettiamo dell’olio evo, uno spicchio d’aglio intero e quando si sarà imbiondito aggiungiamo i nostri spicchi di carciofo.
  4. Aggiungiamo ai carciofi la menta, il sale e mescoliamo per qualche minuto, aggiungiamo poi dell’acqua quasi fino a coprirli e poi copriamo il tutto con un coperchio per circa 15 min o fino quando i carciofi non saranno morbidi.
  5. Passiamo ora alla preparazione del restante condimento per la nostra lasagna ai carciofi: tagliamo a cubetti tutta la mozzarella, e in piccoli pezzi il prosciutto ( potete decidere di usarlo come preferite a fette intere, dadini o sfilacci).
  6. Disponiamo in una teglia qualche cucchiaio di besciamella, che potete preparare voi o comprare già pronta, e partiamo con i primi strati di pasta.
  7. Farciamo gli strati con i nostri carciofi, la mozzarella, il prosciutto ed infine il parmigiano e copriamo con altra pasta. Continuiamo in questo modo fino a finire tutti gli ingredienti.
  8. Una volta terminata la nostra lasagna, sulla superficie aggiungiamo un pò di besciamella e di parmigiano per far si che si formi quella crosticina che tanto ci fa impazzire, ed inforniamola per 15 minuti a 180 gradi!

Buon appetito se avete deciso, come avremmo fatto noi una bella prova generale. Per tutti i nostri lettori se volete recuperare le altre proposte per il menù pasquale leggete anche: Menù VelvetMAG Speciale Pasqua, per antipasto: uova ripiene e Menù VelvetMAG Speciale Pasqua, L’antipasto immancabile: il Casatiello napoletano

LEGGI ANCHEIl Finger Food Festival torna a Firenze dall’8 al 10 aprile

Sara Altoubat

Food, Eventi & Social Media Management

Romana di origini palestinesi, ha conseguito prima la laurea in Scienze Politiche per poi specializzarsi nella magistrale in Marketing. Fin dal percorso universitario ha maturato esperienze e skills in ambito di project management, digital marketing, comunicazione e social media management. Appassionata di Food e attenta agli eventi collegati, ha riunito le sue passioni aprendo un blog, che oggi conta quasi 14mila seguaci.

Back to top button