Fashion NewsPrimo pianoRed Carpet

I look più belli di Jennifer Aniston

Lanciatissima con "Friends", l'attrice è diventata molto presto un punto di riferimento anche in termini di stile e bellezza

Jennifer Aniston ha segnato un’era hollywoodiana diventando ben presto anche fashion icon. Il suo taglio di capelli in Friends è diventato popolare al punto da dettare tendenza: tutti nei saloon volevano un Rachel Haircut e, a distanza di tanti anni da allora, l’attrice continua ad essere un punto di riferimento nel mondo beauty così come in quello fashion. Classe 1969, Jennifer Aniston ha raggiunto la popolarità con Friends, ma ne ha fatta di strada da allora. Ha recitato in tantissime commedie romantiche come Una settimana da Dio, Ti odio, ti lascio, ti… Mia moglie per finta, Come ti spaccio la famiglia e Come ammazzare il capo… e vivere felici. Ma ha dimostrato la propria versatilità in film come The Good Girl, Cake, Murder Mystery e di recente è tornata anche in TV con The Morning Show, recitando al fianco di Reese Witherspoon.

Jennifer Aniston, i look più belli sul red carpet

Ne è passato di tempo da quando Jennifer Aniston stregava il red carpet al braccio di Brad Pitt, una delle coppie hollywoodiane più amate di sempre (anche se durata molto poco). In sua compagnia, ad esempio, ha sfilato sul red carpet del Festival di Cannes 2004, indossando un long dress senza spalline color avorio di Versace. E che dire invece degli Emmy Awards 2000, dove hanno sfilato mano nella mano?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @fakedrealites


Nel 2013, l’attrice ha sfilato sul red carpet degli Oscar indossando un abito total red, senza spalline, e con gonna leggermente plissettata di Dior. Un long dress personalizzato, a cui ha abbinato una clutch ton sur ton. Ai Critics’ Choice Awards del 2015, Jennifer Aniston ha optato per un tailleur rosso vinaccia, con profonda scollatura e pantaloni a palazzo di Gucci.

Jennifer Aniston

Lo stesso anno, agli Screen Actors Guild Awards, l’attrice ha optato per un abito vintage verde muschio di John Galliano con profonda scollatura a V.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jennifer Aniston (@jenniferaniston.exx)


Ai Golden Globes del 2020, Jennifer Aniston ha proposto uno degli abiti più eleganti della sua carriera: si tratta di un abito senza spalline di Dior Haute Couture, realizzato con 25 metri di crêpe di lana e seta che ha richiesto ben 200 ore di lavoro artigianale da parte di tre sarte esperte della maison. Lo stesso anno, sul red carpet dei SAG Awards, l’attrice ha proposto un abito total white vintage in seta di Dior. E che dire dell’abito color champagne in chiffon con ricami in argento, sempre firmato Dior, indossato agli Emmy Awards 1999?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jennifer Aniston (@jenniferanistonn3)


All’inaugurazione della sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood, l’attrice ha optato per un midi a fantasia floreale dalle sfumature di blu di Chanel. Di Versace è l’abito total black, tempestato di paillettes, che l’attrice ha indossato ai Vanity Fair Oscar Party del 2017.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jennifer Aniston (@jenniferaniston.exx)


Elegantissimo l’abito color champagne in stile vedo-non-vedo che Jennifer Aniston ha proposto agli Oscar 2015, rigorosamente firmato Versace. L’abito si presenta senza spalline, con scollatura a cuore, ed è rivestito di glitter.

LEGGI ANCHE: I look più belli di Emma Roberts

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button