Elisabetta II aveva deciso 5 anni fa: Camilla sarà regina e avrà la corona della Regina Madre

Da quanto emerge già nel 2019 il principe Carlo aveva modificato le indicazioni per l'incoronazione

Il Giubileo di Platino si è trasformato nell’occasione per manifestare ai sudditi le proprie intenzioni. Così, di fronte ai sondaggi che vedono favoriti il principe William e Kate Middleton, la regina Elisabetta ha messo in chiaro le disposizioni sulla successione. Il trono, dunque, passerà di diritto al principe Carlo che potrà concedere il titolo di Regina Consorte alla sua Camilla. Un’affermazione che ha spiazzato e diviso l’opinione pubblica, ma che, da quanto emerge, era stata già decisa cinque anni fa.

Carlo e Camilla rispondono alla decisione della regina Elisabetta

La regina Elisabetta ha espresso il desiderio che Camilla assuma il ruolo di regina nel suo messaggio giubilare, scrivendo: “Quando, nella pienezza dei tempi, mio ​​figlio Carlo diventerà re, so che darete a lui e a sua moglie Camilla lo stesso sostegno che avete dato a me. Ed è mio sincero desiderio che, quando arriverà quel momento, Camilla sarà conosciuta come la regina consorte mentre continua a svolgere il suo leale servizio“.

Un’affermazione molto importante a cui, poche ore dopo, la coppia ha risposto con un altro comunicato ufficiale. Carlo e Camilla, dunque, hanno dichiarato: “Siamo profondamente consapevoli dell’onore rappresentato dal desiderio di mia madre. Poiché abbiamo cercato insieme di servire e sostenere Sua Maestà e le persone delle nostre comunità, la mia cara moglie è stata il mio fermo sostegno per tutto il tempo“. La decisione della Sovrana ha diviso l’opinione pubblica. Da una parte c’è chi sostiene che sia uno “schiaffo” alla memoria della Principessa Diana, dall’altra parte c’è chi è convinto del fatto che non ci sia motivo per non rendere Camilla regina.

La decisione presa cinque anni fa e la scelta della tiara

Dalle ultime notizie, però, è emerso che la regina Elisabetta aveva preso questa decisione già cinque anni fa. Il Daily Mail riporta che principe Carlo aveva pianificato di modificare i suoi voti di incoronazione per includere la “regina Camilla” cinque anni fa. Secondo quanto riferito, la Regina aveva dato la sua benedizione al cambiamento, che è stato ufficializzato nel 2019. La Famiglia Reale, dunque, aspettava solo il momento giusto per comunicare la grande notizia.

E per l’incoronazione di Camilla è già tutto pronto. Il Daily Mail ha rivelato che indosserà l’inestimabile corona della Regina Madre che contiene un gioiello molto speciale incastonato. Si tratta di una tiara che presenta ben 2.800 diamanti. Contiene anche una grande pietra che la regina Vittoria ricevette nel 1856 dal Sultano della Turchia, un dono che le fu dato come gesto di gratitudine per il sostegno britannico durante la guerra di Crimea. La croce anteriore della corona custodisce il famoso diamante Koh-i-Noor da 105 carati, originario dell’India, in una montatura in platino. La corona fu creata per l’incoronazione di re Giorgio VI, padre di Elisabetta II, nel 1937.

LEGGI ANCHE: Regina Elisabetta: i suoi 70 anni sul trono in 9 eventi chiave