Primo pianoProgrammiTV

Sanremo 2022, Stefano Coletta: “L’edizione più seguita dal 1997”, Amadeus riceve una chiamata da Mattarella

Bilanci, ospiti e novità sulla quarta giornata "festivaliana": ecco cosa è emerso nella conferenza stampa odierna

In diretta dalla Sala del Casinò di Sanremo, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della quarta giornata festivaliana di Sanremo 2022. Ospiti ancora una volta della conferenza, svolta presso il Casinò di Sanremo, sono: Amadeus; Stefano Coletta, direttore di Rai1; Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo; Adriano Battistotti, Presidente Casinò di Sanremo; Claudio Fasulo, vicedirettore di Rai1, Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria. Insieme a loro, si è aggiunta la co-conduttrice del quarto appuntamento, Maria Chiara Giannetta.

Sanremo 2022, casi di positività in Sala stampa

Anche in questa occasione, dopo l’annuncio della scomparsa di Monica Vitti, la conferenza è iniziata con un annuncio tutt’altro che confortante. Ci sono stati difatti casi di positività nella Sala Stampa, per cui è stata di nuovo ricordata la necessità di evitare assembramenti e di indossare sempre la mascherina. I giornalisti, inoltre, non potranno seguire le prove dall’Ariston, ma in via del tutto eccezionale potranno seguirle dalla Sala del Casinò di Sanremo. Sono stati anche forniti i primi dati, incoraggianti in termini di ascolti, Stefano Marroni: “Picco di ascolto, alle 21:46 di quasi 10.480.000 con l’esibizione di Irama. Picco di share di 59.4% alle 01:09“, in occasione della classifica completa.

Dati in continua crescita, Stefano Coletta entusiasta: “L’edizione più seguita dal 1997

Stefano Coletta ha dunque preso la parola: “Tradizionalmente la serata delle 25 canzoni era sempre quella del venerdì. Per cui se volessimo fare un confronto, ancora una volta ieri sera il 54.1% supera il dato del venerdì del 53.4 dello scorso anno.” – ha precisato il direttore di Rai1, proseguendo – “Questo Festival vince anche come metodologia creativa ed editoriale. […] Ieri sera due momenti straordinari, è ovviamente una recensione soggettiva: una straordinaria performance di Drusilla, il suo monologo finale aveva un codice valoriale importante! E poi, ovviamente, l’intervento di Saviano e la grande capacità di mettersi nel sentimento di Sanremo da parte di Cremonini, penso che abbia fatto una performance straordinaria.” Coletta ha poi ribadito il suo entusiasmo per i dati della 72esima edizione della kermese: “Dopo le prime tre Serate, Sanremo 2022 è l’edizione più seguita dal 1997. […] C’è stata una risposta collettiva: i target prevalenti continuano ad essere tra i 15 e i 24 anni!

Amadeus: “Per me era importante avere la risposta del pubblico sui 25 brani in gara. Sono felicissimo!” – il conduttore ha poi ringraziato la sua co-conduttrice, affermando: “Maria Chiara Giannetta è una ragazza che ho imparato a conoscere personalmente.” – ha difatti rivelato, confessando che tutte e cinque le co-conduttrici siano state una sorta di “scoperta”, soprattutto sul piano personale – “Io mi lascio guidare dall’istinto e dalle sensazioni. Maria Chiara l’ho conosciuta durante I soliti ignoti durante la promozione di Blanca e mi è piaciuta a pelle: mi piace come si pone, mi è piaciuta per il suo sorriso. […] È l’attrice della porta accanto. Le auguro di divertirsi!

Elena Capparelli conferma il trend in crescita: “Sulle piattaforme digitali è Sanremo, Sanremo, Sanremo, con picchi già dalle otto di mattina! […] Una risposta ancora più matura quest’anno! Rai vince su Auditel come tempo totale speso come 59% e 2,6 milioni di ore. +47% consumo live e +37% consumo on demand. Sui social 84% delle interazioni sono su Sanremo. 17 milioni di interazioni, con il picco alle 22:50 su Twitter legato alla trasformazione in Zorro di Drusilla!”

Sanremo2022 Maria Chiara Giannetta

Maria Chiara Giannetta: “Sono la più piccola, mi divertirò come una bambina”

Mi accosto con lo spirito con cui Ama mi ha visto in quella puntata de I soliti Ignoti, galeotte furono quelle freselle. […] Drusilla è stata straordinaria: l’energia e il valore di quello che ha detto e il modo in cui lo ha fatto, sono importanti! Sono sua fan da un anno ed ero contentissima quando l’ho vista. – afferma Maria Chiara Giannetta. E, in merito al suo invito a Sanremo 2022 prosegue – “L’ho vissuto come un invito a un matrimonio reale, in un ambiente che non conosco: l’approccio è quello di dare me e di essere quella me stessa che ha visto Amadeus. L’energia e la simpatia di Drusilla sono i miei obiettivi!” La nota Blanca ha poi notato di essere la più piccola tra le co-conduttrici, confessa: “Sono la più piccola, mi divertirò come una bambina!

Amadeus riceve una chiamata da Sergio Mattarella: “Una telefonata bellissima. Ha seguito il Festival ieri sera, ha visto l’omaggio e si è commosso. Ha avuto piacere a ricordare quella serata bellissima. Io lo ringrazio di cuore per questo gesto, mi commuove!

Tornano le polemiche sull’orario, Stefano Coletta parla delle polemiche sull’orario del monologo di Drusilla Foer

Spinelli è tornato alla questione controversa dell’orario, chiedendo perché questa attenzione che si è cercato di rispettare con la prima serata, ieri si sia persa. Amadeus ha risposto: “Sarò breve visto che è una domanda che mi fai da tre anni. Ieri il ritmo era abbastanza sostenuto, rispetto agli altri anni: ci sono obblighi partner che vanno snocciolati. Non si possono fare 25 cantanti tutti insieme e poi mettere tutto il resto alla fine!” Massimo Galanto per Radio Z sugli ospiti domanda: “Fra oggi e domani ci sono ospiti che ci sfuggono? Fiorello tornerà?” Il conduttore di Sanremo 2022 replica: “No, Fiorello non tornerà! […] Gli ospiti ci sono e sono in coppia con i cantanti in gara. Saranno le super-canzoni i veri ospiti di questo sabato sera!” Però Fasulo conferma la presenza di Lino Guanciale.

Conti de IlFattoQuotidiano si rivolge a Stefano Coletta sul monologo di Drusilla Foer: “Perché il monologo di Drusilla è stato messo a 1.34 e non alle 21.26 come Lorena (Cesarini, ndr)?” Stefano Coletta, che non si occupa personalmente della scaletta di Sanremo 2022, ha spiegato: “C’è una regola, per quanto si possa innovare: incipit ed epilogo devono essere la cosa più importante di un tracciato artistico. Penso che quell’epilogo oggi ce l’abbiamo tutti in testa ed era veramente premiante averlo messo in quella posizione!

Confermata la presenza di Vessicchio

In merito, invece, alla polemica Drusilla-Zanicchi, Amadeus risponde: “La scenetta? Iva è dirompente, simpatica e ci sta tutto. Io sono felice per questo Sanremo di Iva, vorrei avere la sua energia.All’ANSA, che già pensa a un Amadeus Quarter, il conduttore risponde: “Dobbiamo ancora finire questo Festival e poi avremo modo di incontrarci. Sarebbe prematuro e inopportuno per me pensarci ora.”

Possibilista, insomma, così come Coletta che ha affermato di aver preso in considerazione la cosa: “Ne parleremo dopo, ma ribadisco che il lavoro straordinario della direzione artistica ha creato un nuovo codice per Sanremo. Io penso che sarà abbastanza inevitabile. Ma è una persona molto sobria, una persona risolta e a me piacerebbe in questa nuova Direzione che guiderà, averlo con me in contenuti diversi, nuove esperienze.” È stata poi confermata la presenza di Vessicchio. “Ci sarà, ma non vuole che si sappia.” Incerta invece la presenza di Marco Mengoni e del tanto chiacchierato tributo a Lucio Dalla. “Stiamo pensando a entrambe le cose!” Chiosa infine Amadeus a Rockol.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022: spazi pubblicitari sold-out. Ma quanto costa?

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button