LibriPrimo piano

Non solo cantanti e conduttori a Sanremo, ma anche scrittori

Al Festival quest'anno spiccano nomi che, oltre ad essere cantanti in gara e ospiti, hanno anche pubblicato un libro

Cantanti, sì. Conduttori, anche. Ma anche scrittori a quanto pare. Dal palco dell’Ariston arrivano alcune proposte editoriali interessanti, prodotte da personaggi che negli anni hanno meritato di diritto un posto nella storia della kermesse. Il Festival di Sanremo è giunto alla sua 72esima edizione e, mentre i 25 cantanti in gara sgomitano in classifica per guadagnare la vetta, in libreria spiccano alcune proposte interessanti. La più recente, ad esempio, è quella di Francesca Michielin.

Francesca Michielin, da Sanremo alla libreria

Ha partecipato al Festival come concorrente e anche come direttrice d’orchestra per Emma, ma Francesca Michielin a marzo arriva anche in libreria con il suo primo romanzo. Si intitola Il cuore è un organo ed è esce con Mondadori il 15 marzo 2022. Il suo esordio letterario è una storia al femminile travolgente, che racconta tre storie: quella di Verde, una giovane cantautrice che ha raggiunto il successo; quella di Regina, una vecchia leggenda della musica che ha abbandonato da tempo la scena; e quella di Anna, che ha permesso loro di incontrarsi. Tre generazioni a confronto ma con un’importante fil rouge ad unirle, un dolore profondo ed una passione per la musica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Michielin (@francesca_michielin)


In merito al suo esordio letterario, Francesca Michielin ha raccontato: “Scrivere per me è un’esigenza, lo faccio da quando sono una bambina perché mi aiuta ad evadere, mi fa mettere in ordine i pensieri, è quasi terapeutico. Ho capito crescendo che scrivere lo si può fare in diverse forme: ho iniziato con le prime poesie e le canzoni, poi dentro di me si è creato un desiderio nuovo. La forma del romanzo è intensa e complicata. Il romanzo è un battesimo del fuoco per chi ama scrivere. Per anni mi era stato detto ‘perché non scrivi un libro?’, e ho aspettato che arrivasse una storia, che arrivasse un racconto per riflettere e crescere, per parlare dell’amore con più sfaccettature, nella complessità delle sue sfumature“.

Da Drusilla Foer a Massimo Ranieri: cantanti, conduttori e anche scrittori a Sanremo 2022

Amadeus ha scelto una conduttrice diversa per ogni sera del Festival di Sanremo 2022 e giovedì 3 febbraio è stata la volta di Drusilla Foer. Cantante, attrice e personaggio da palcoscenico, è anche una scrittrice. Ha pubblicato, sempre per Mondadori, Tu non conosci la vergogna, in cui ha raccolto appunti della memoria, ripercorrendo punti salienti della sua vita, come ad esempio com’è nato il termine EleganZissima, titolo del suo primo show a teatro. “Da grande vorrei essere come lei, elegan- zissima. Una piccola ammiratrice mi lusingò con queste parole inventando, a sua insaputa, il titolo del mio primo recital teatrale. E dandomi il motivo per scrivere questo libro: onorare ciò che è indelebile nella mia vita con tutta la tenerezza che ho per me stessa, sperando di intrattenere e, perché no, di ispirare la mia giovanissima fan“.

Sanremo

E che dire di Massimo Ranieri, che da poco ha pubblicato un libro di memorie intitolato Tutti i sogni ancora in volo con Rizzoli. Attraverso queste pagine, il cantante – in gara con Lettere al di là del mare – ha voluto ritrovare un equilibrio fra passato e futuro, raccontando aneddoti di oltre 60 anni di carriera, incluso il Festival d Sanremo vinto nel 1988. Si intitola Nella vita degli altri il libro di Michele Bravi, pubblicato nel 2018 con Mondadori. Il cantante quest’anno partecipa a Sanremo con Inverno dei fiori, ma il suo libro parla di cinque storie che si intrecciano in un gioco di specchi.

Sanremo

Invece Aka7even ha debuttato nel mondo dell’editoria di recente, a novembre 2021, con 7 Vite, un percorso autobiografico in cui ha racchiuso il suo passato difficile. Iva Zanicchi invece ha pubblicato un libro autobiografico intitolato Nata di luna buona e pubblicato nel 2020. Infine Achille Lauro ha all’attivo già due libri pubblicati: il primo nel 2019 Sono io Amleto e il secondo 16 marzo. L’ultima notte nel 2020.

LEGGI ANCHE: Aspettando il Festival, in libreria arriva “Sanremo – Dall’Italia del boom al rock dei Maneskin”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button