Fashion NewsPrimo pianoRed Carpet

Il red carpet (saltato) ai Golden Globes 2022

Per questa edizione nessun tappeto rosso o celebrità presente alla cerimonia: i vincitori sono stati annunciati via social

I Golden Globes hanno dato il via agli eventi hollywoodiani del 2022, ma hanno preferito evitare la cerimonia in grande stile. Di conseguenza, oltre ad aver quindi proclamato i vincitori senza la presenza fisica o virtuale dei diretti interessati, hanno anche evitato il red carpet, privando i Golden Globes della sua componente glamour. I motivi in realtà sono molteplici. Oltre all’aumento dei contagi, dovuti anche alla variante Omicron, la Hollywood Foreign Press Association (HFPA) è stata sommersa dalle critiche.

L’associazione è stata accusata di comportamenti poco etici, emersi in seguito ad un’indagine del Los Angeles Times. Dopo lo scandalo per accuse di corruzione e discriminazione, nessuna emittente televisiva ha accettato di mandare in onda la cerimonia. Motivo per cui l’evento da pubblico è diventato privato, per non dire blindato. Non avendo nessuna diretta streaming a cui appellarsi, le celebrità hanno infatti accettato di buon grado il riconoscimento, senza però tempestare il web con i look della serata.

Perché i Golden Globes non hanno avuto un red carpet nel 2022

A differenza della precedente edizione, attori e attrici in gara non hanno infatti pubblicato post né storie dei propri look da red carpet. Il che è anche comprensibile: non essendoci alcun collegamento in diretta con i Golden Globes, perché sprecare ore di lavoro su un look che nessuno – o almeno non tutti – avrebbe comunque potuto apprezzare? Pur non avendo imbastito un red carpet e avendo eliminato il collegamento virtuale da casa con gli ospiti, i Golden Globes hanno sfruttato i social come piattaforma di lancio per l’annuncio dei vincitori 2022.

Golden Globes
Crediti: Golden Globes/Instagram

Tra le grandi rivelazioni della serata vi è una commossa Rachel Zegler, protagonista di West Side Story. Il remake di Steven Spielberg è arrivato di recente al cinema e la Zegler, esordiente sul grande schermo, ha avuto l’opportunità d’interpretare Maria. E i Golden Globes hanno premiato la sua performance come migliore attrice in un musical. L’attrice, completamente sconvolta, ha pubblicato una storia via Instagram, mostrandosi in stato di shock e confusione, con le lacrime agli occhi. Via Twitter, ha poi aggiunto: “Sono stata scelta per il ruolo di Maria in West Side Story in data 9 gennaio 2019 e ho appena vinto un Golden Globes per quella performance in data 9 gennaio 2022. Com’è strana la vita”.

Golden Globes 2022: il trionfo di West Side Story

E dal cast di West Side Story è arrivato un altro premio, diretto ad Ariana DeBose. Quest’ultima ha vinto come migliore attrice non protagonista in un film. E, dulcis in fundo, il lavoro di Steven Spielberg ha ottenuto il premio come miglior film musical.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Golden Globes (@goldenglobes)


Pur non avendo coinvolto il pubblico e non avendo organizzato un red carpet, i Golden Globes hanno ugualmente fatto la storia quest’anno grazie a MJ Rodriguez. L’attrice ha vinto la statua di migliore attrice in una serie drammatica per il suo coinvolgimento in Pose. Un traguardo importante per la sua carriera e che ha anche segnato la storia dei Golden Globes, poiché è la prima donna trans ad ottenere questo riconoscimento.

Golden Globes
Crediti: Golden Globes/Instagram

L’unica attrice ad essere stata coinvolta durante la cerimonia? Jamie Lee Curtis. Dopo aver incantato i red carpet dei più importanti eventi del 2021, l’attrice di Halloween ha partecipato ai Golden Globes, seppur con un video pre-registrato, per sostenere gli sforzi filantropi dell’HFPA.

LEGGI ANCHE: I look più glamour di Kate Middleton

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button