Primo pianoRoyal Life

Il discorso di Natale della regina Elisabetta è un commovente ricordo del principe Filippo: “Il sorriso che manca”

La Sovrana ha condiviso come ogni anno il personale messaggio di auguri alla Nazione

La regina Elisabetta condivide, come ogni anno, l’atteso messaggio di auguri di Natale alla nazione. Quello del 2021 è un Natale particolare per la Sovrana, che per la prima volta festeggia senza avere accanto il marito, il principe Filippo. Proprio per questo motivo, già dall’anteprima diffusa il 23 dicembre, era chiaro un riferimento al duca di Edimburgo.

L’omaggio al principe Filippo nel discorso della regina Elisabetta

In molti si aspettavano già che il discorso alla nazione della regina Elisabetta avrebbe contenuto qualche cenno al principe Filippo. Il marito della Sovrana, infatti, è venuto a mancare lo scorso aprile all’età di 99 anni. Sulla scrivania della monarca, che da sempre lancia messaggi ben precisi, una foto scattata in occasione dei loro 60 anni di matrimonio. A differenza degli altri anni, in cui ha mostrato molte foto sul proprio tavolo da lavoro, dunque, quest’anno quella del marito spicca da sola.

Un ulteriore cenno al duca di Edimburgo è stato rappresentato dalla preziosa spilla. Si tratta del gioiello scelto per il discorso annuale, ma che porta un significato speciale legato al marito. L’oggetto, infatti, è stato indossato anche durante la luna di miele con Filippo nel 1947 e durante il 60esimo anniversario di matrimonio. E la scelta dell’abito, in rosso, ha regalato un perfetto contrasto con il blu intenso dello zaffiro.

L’unica “risata che manca“: il ricordo straziante del principe Filippo

Per il primo anno dall’inizio del suo lungo regno, la regina Elisabetta ha elaborato da sola il proprio discorso di Natale. Si dice, infatti, che il principe Filippo si sia sempre impegnato ad aiutarla e a suggerirle il modo migliore di impostare le parole. E proprio al ricordo del marito ha dedicato gran parte del suo discorso, mostrando la sua vicinanza a tutti coloro che quest’anno hanno perso i loro cari.

Mentre nel video scorrevano le foto della loro vita insieme, la Sovrana ha dichiarato: “Sebbene sia un momento di grande felicità e buon umore per molti, il Natale può essere difficile per coloro che hanno perso i propri cari. Quest’anno, soprattutto, ho capito perché. Ma per me, nei mesi trascorsi dalla morte del mio amato Filippo, ho tratto grande conforto dal calore e dall’affetto dei numerosi tributi alla sua vita e al suo lavoro, provenienti da tutto il paese, dal Commonwealth e dal mondo“. La regina Elisabetta ha continuato a ricordare il duca di Edimburgo, parlando di lui in modo commovente e aperto per la prima volta dalla sua morte ad aprile. Ha dichiarato anche: “Il suo senso del servizio, la curiosità intellettuale e la capacità di trarre il divertimento da ogni situazione – erano tutti irrefrenabili“.

La regina Elisabetta e il principe Filippo, i 70 anni d'amore [FOTO]

Continuando a ricordare il marito scomparso, la regina Elisabetta si è lasciata andare ad un ricordo intimo e toccante: “Quello scintillio malizioso e indagatore alla fine era brillante come quando l’ho visto per la prima volta. Ma la vita, ovviamente, consiste in separazioni finali e primi incontri – e per quanto manchi a me e alla mia famiglia, so che vorrebbe che ci godessimo il Natale“. Continuando nel suo discorso ha rivolto la sua attenzione alla situazione dettata dal Coronavirus e dell’emergere della variante Omicron. Tuttavia ha suggerito che in momenti come questo si può trovare conforto dalle proprie famiglie.

Ripercorrendo i temi principali del 2021, la Sovrana ha continuamente fatto riferimento al principe Filippo. Non è mancato un cenno importante alla COP26 e alle sfide ambientali a cui il duca di Edimburgo ha dedicato molte energie. A tale proposito ha dichiarato: “Era anche uno dei primi a prendere sul serio la nostra gestione dell’ambiente. E sono orgogliosa oltre le parole che il suo lavoro pionieristico sia stato assunto e magnificato dal nostro figlio maggiore Carlo e dal suo figlio maggiore William – ammirevolmente supportati da Camilla e Catherine – più recentemente al vertice sui cambiamenti climatici della COP a Glasgow“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Ed, infine, un riferimento alla nascita di Gesù Bambino, che va vista con la gioia di un bambino e con lo stesso entusiasmo con cui ha accolto i nuovi nipoti nel 2021. “Per me e la mia famiglia – ha concluso anche se quest’anno manca una risata familiare, ci sarà gioia nel Natale, poiché avremo la possibilità di ricordare e vedere di nuovo la meraviglia del periodo festivo attraverso gli occhi dei nostri bambini, di cui siamo stati lieti di accogliere altri quattro quest’anno”.

Il Natale in famiglia con i figli e i nipoti

Il Natale della regina Elisabetta rischiava di saltare a causa dell’aumento dei contagi legati al Covid-19. Alla fine, infatti, la Sovrana ha dovuto rinunciare ad ospitare i figli e i nipoti nella dimora di Sandringham. Il suo Natale si sta svolgendo nel castello di Windsor, dove ha trascorso gli ultimi anni di pandemia.

Regina Elisabetta Natale Windsor

Nonostante le molte difficoltà, però, la Sovrana è riuscita ad organizzare le feste con 20 persone, tra cui i figli e alcuni nipoti. Assente la principessa Anna, posta in quarantena dopo che il marito è risultato positivo al Covid-19. A farle compagnia il principe Edoardo e la moglie Sophie Wessex con i figli James e Louise. Non manca nemmeno il principe Andrea e le figlie Beatrice ed Eugenie accompagnate dai loro mariti Edo Mapelli Mozzi e Jack Brooksbank e i figli August e Sienna. Tra i nipoti inclusi nell’invito anche Mike e Zara Tindall e i loro figli Mia, Lena e Lucas.

I primi ad affermare che avrebbero raggiunto la Regina, però, sono stati il principe Carlo e la moglie Camilla. La regina Elisabetta, inoltre, annovera tra gli invitati a Windsor anche il duca e la duchessa di Gloucester. Grandi assenti per la piccola reunion di famiglia il principe William e Kate Middleton. I Cambridge, infatti, si trovano nel Norfolk, insieme ai membri della famiglia Middleton.

LEGGI ANCHE: Il Natale della regina Elisabetta: cinque cambi d’abito per tutta la Famiglia Reale

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button