CinemaPrimo piano

I film intramontabili di Natale da recuperare (o rivedere) in streaming

Per ricreare l'atmosfera natalizia comodamente sul divano di casa, una lista di novità e immancabili cult da recuperare sotto Natale

Anche quest’anno è arrivato il giorno tanto atteso da molti: il Natale è infatti ormai alle porte. Da sempre occasione per ritrovarsi con gli affetti più cari, la festività è stata spesso al centro di numerosi film a tema. Molti di questi, con il tempo, sono divenuti dei veri e propri cult mentre altri, usciti di recente, si apprestano già a diventarlo. Non potevamo dunque cogliere l’occasione per consigliare alcuni tra i titoli più significativi, da recuperare in streaming comodamente da casa. Da good-movie intramontabili, che dimostrano di superare la prova del tempo, a commedie romantiche, di seguito la nostra personale lista.

Il Natale è alle porte: i film a tema da recuperare in streaming, tra Prime Video e Netflix

Da commedie dissacranti a storie sentimentali, il Natale è stato declinato in tutte le forme possibili ed immaginabili per il grande schermo. Per questo, i principali servizi di streaming video si sono attrezzati, fornendo agli abbonati un ricco catalogo a tema tra cui selezionare i titoli da recuperare per il fatidico giorno. Non si può che iniziare da un cult intramontabile, da vedere almeno una volta nella propria esistenza: La vita è meravigliosa (1946). Classico natalizio firmato Frank Capra, con James Stewart nel ruolo del protagonista George Bailey. Sull’orlo del fallimento, l’uomo mediterà il suicidio fino a quando Dio sceglierà di mandare in suo soccorso un angelo custode. Fantastico, drammatico e sentimentali si mescolano sapientemente in uno dei cult di prim’ordine di Natale. Il film è disponibile per il noleggio su Amazon Prime Video, Rakuten TV, Chili, Google Play, CHILI e NOW.

Da un cult all’altro, che ci porta nei visionari Anni Ottanta. I Gremlins (1984), gli esserini nati dalla mente di Chris Columbus e diretti da Joe Dante, conferiscono quel tocco favolistico e un pizzico horror alla festività. Anch’esso è disponibile a noleggio su Rakuten TV, CHILI, Amazon Prime Video, NOW, TIMVision, Apple Itunes e Google Play.

Sempre per rimanere in tema Chris Columbus, in streaming sono disponibili altri cult diretti dal regista statunitense. Primo fra tutti è senza dubbio Mamma, ho perso l’aereo, che figura tra l’altro come uno dei film di Natale più cercati su Wikipedia dagli italiani. La pellicola non ha bisogno di presentazioni: distribuita nel 1990, ha reso il piccolo Kevin McCallister una delle istituzioni della festività. Anch’esso è disponibile a noleggio su Rakuten TV, CHILI, Google Play, Apple Itunes e Amazon Prime Video. Di recente, inoltre, su Amazon Prime Video è approdata anche l’intera saga di Harry Potter (i cui primi due capitoli sono stati diretti proprio da Chris Columbus). la piattaforma nata dal colosso dell’e-commerce ha reso inoltre disponibile anche Il Grinch, l’imperdibile cult del 2000 diretto da Ron Howard con un irriverente – come sempre – Jim Carrey.

Mamma ho perso laereo Harry Potter

Le commedie romantiche di Natale in streaming

Non solo per i più piccoli, in streaming sono disponibili anche commedie sentimentali che strizzano l’occhio anche al pubblico mento infantile. Sia su Netflix che Amazon Prime Video, infatti, è disponibile la commedia corale Love Actually, che vanta nel proprio cast Keira Knightley, Liam Neeson, Hugh Grant e Colin Firth. Questi ultimi due sono inoltre i co-protagonisti – al fianco di Renée Zellweger e nei rispettivi panni di Daniel Cleaver e Mark Darcy – de Il diario di Bridget Jones (2001). Ancora disponibile su Prime Video (per i prossimi dieci giorni) e Netflix, è sicuramente uno dei film da recuperare (o rivedere) a Natale. Per continuare sulla falsariga della commedia romantica, un altro titolo che non può assolutamente mancare è L’amore non va in vacanza (2005). Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law e Jack Black sono i volti protagonisti di uno dei film natalizi più amati degli Anni 2000.

Bridget Jones Lamore non va in vacanza

LEGGI ANCHE: Oscar 2022, “È stata la mano di Dio” entra nella shortlist e il New York Times omaggia Sorrentino

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button