Fashion NewsPrimo pianoShowbizStorie e Personaggi

Buon compleanno Carla Bruni, regina delle passerelle mondiali

Top model, cantante, ex first Lady francese, una vita sotto i riflettori

Occhi di ghiaccio, fisico statuario, zigomi pronunciati e un’eleganza innata. Sono questi i tratti distintivi della splendida Carla Bruni, che compie oggi, 23 dicembre, 54 anni. Una vita sotto i riflettori quella di Carla che l’ha portata ad essere annoverata nell’Olimpo delle top model Anni Ottanta e Novanta, ma anche ad arrivare a coprire il titolo di premiere dame francese. Un’esistenza di certo non banale e scontata quella di Carlà. Dopo aver vissuto grandi amori dal calibro di Eric Clapton e Mick Jagger, nel 2008 la Bruni sposa Nicolas Sarkozy e diventa la first lady di Francia. E all’Eliseo suona nel cuore della notte, quando i suoi figli Aurélien e Giulia dormono. “Mi capita di andare a letto anche alle tre”, racconta. “Loro se ne fregano delle mie nottate creative e, alle sette, impietosamente mi svegliano”.

Carla Bruni e la sua discendenza nobiliare

La Bruni proviene da una ricca famiglia torinese. Ultima di tre figli, suo padre, Alberto Bruni-Tedeschi, è un compositore di musica, sua madre, Marisa, è una pianista. Sua sorella Valeria Bruni Tedeschi è una famosa attrice e regista. Il fratello, Virginio, muore purtroppo all’età di soli 47 anni per Aids. In Italia la famiglia risiede nel Castello di Castagneto Po che venderà nel 2009 per la cifra record di 17,5 milioni di euro. Carla Bruni ben presto a soli cinque anni si trasferisce con la famiglia in Francia per la preoccupazione dei rapimenti. Inizia a studiare arte e architettura, ma a diciannove anni circa intraprende la carriera di modella.

Buon compleanno Carla Bruni! I primi 50 anni tra la moda e la musica [VIDEO+FOTO]

L’ascesa da top model

Carla Bruni da subito riscuote un successo enorme. Il suo primo ingaggio importante è lo spot per i jeans Guess. Subito dopo arrivano prestigiosi incarichi per le più grandi maison al modo. Da Christian Dior, a Karl Lagerfeld, da Chanel, a Versace tutti i grandi marchi vogliono Carla. E’ un tripudio! Verso la fine degli Anni Novanta la Bruni diventa una delle top model più pagate al mondo. Negli Anni Duemila abbandona la moda, per concentrarsi sulla carriera da cantante. Ma nel 2017 torna sulle passerelle per rendere omaggio a Gianni Versace a vent’anni dalla sua scomparsa. Insieme a lei ci sono le top icone degli anni Ottanta e Novanta: Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Cindy Crawford ed Helena Christensen.

L’insolita veste di cantante

Non c’è solo la moda nella vita di Carla Bruni. Nel 2002, infatti, la Bruni debutta come cantante con l’album Quelqu’un m’a dit, ed è un successo immediato. Nel 2004 vince il premio Victoires de la musique come artista femminile dell’anno. Il secondo album, No Promises, esce nel 2007, è interamente cantato in inglese, venderà oltre due milioni di copie. Nel 2008 esce il suo terzo album Comme si de rien n’était, che contiene la cover Il vecchio e il bambino di Francesco Guccini. Il ricavato delle vendite dell’album è devoluto in beneficenza. Nel 2008 la Bruni è nominata ambasciatrice mondiale per la protezione delle madri e dei bambini dall’Aids, presso l’Unicef. Nel 2009 crea la Fondation Carla Bruni-Sarkozy per promuovere l’accesso al sapere e alla conoscenza dei i gruppi svantaggiati.

Tutti gli amori di Carla Bruni

La vita della celebre top model è stata movimentata dal punto di vista lavorativo, ma anche sentimentale. Carla ha avuto diverse relazioni con uomini importanti. Tra queste: Mick Jagger, Eric Clapton e Donald Trump. Carla Bruni ha frequentato anche lo scrittore Jean-Paul Enthoven, innamorandosi poi di suo figlio, Raphäel, da cui nel 2001 avrà un figlio, Aurélien Enthoven. Sempre nel 2007 incontra quello che diventerà suo marito, Nicolas Sarkozy, presidente della Repubblica francese. Insieme hanno una figlia, Giulia, nata nel 2011.

Carla Bruni e la storia con Nicolas Sarkozy

La Bruni e Sarkozy si conoscono il 13 novembre del 2007 a una cena a casa del pubblicitario Jacques Seguela, dove scatta il colpo di fulmine. Un corteggiamento serrato di lui, con la prima uscita pubblica a dicembre a Euro Disney insieme al figlio di Carla, Aurelien. Poi è la volta delle vacanze di Natale in Egitto e a Petra. Il matrimonio celebrato in forma privata all’Eliseo nel febbraio 2008, e poi la figlia Giulia e “un’intesa miracolosa” che non dà segni di cedimento. “Nicolas è uno sicuro, un maschio alfa totale, una specie di uomo delle caverne”, ha detto Carla Bruni a Io Donna, “Ero una quarantenne con un figlio che non immaginava assolutamente di vivere niente del genere: mi ha fatto una corte assidua. Dopo tre giorni gli ho presentato mia madre per caso e lui mi ha chiesto in matrimonio. Mi sono detta: no, ma io uno così non lo trovo più.

Elena Parmegiani

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.

Back to top button