LifestylePrimo piano

Le trecce più belle per l’estate sono quelle di Kim Kardashian: le “baby hair”

Con la celebre imprenditrice si torna a parlare di "baby hair"

L’abbiamo già detto, ma non fa male ripeterlo: una delle acconciature più cool dell’estate è quella che coinvolge le trecce. Ma, per essere ancora più trendy, dovreste seguire l’esempio di Kim Kardashian. La famosissima influencer ha da poco lanciato la sua nuovissima linea di make-up, KKW Beauty, e ha realizzato un carinissimo photo shoot con un’acconciatura che ha immediatamente infiammato il web. Del resto è difficile che Kim Kardashian passi inosservata, tutto ciò che fa diventa oggetto d’interesse del popolo social e anche le sue trecce hanno saputo dettare tendenza, forse di pari merito alle bubble braids.

Le trecce più cool dell’estate sono quelle di Kim Kardashian

Cos’hanno di speciale le trecce di Kim Kardashian? In primis, sono state realizzate dalle mani abili dell’hairstylist Chris Appleton, un nome divenuto una garanzia per le celebrità come Jennifer Lopez e Katy Perry. Con i capelli della Kardashian, Appleton si è sbizzarrito realizzando delle trecce che sono una sorta di ibrido e che presentano, come ciliegina sulla torta, persino i baby hair (piccoli ricciolini che in genere incorniciano la tempia e la nuca). Il mondo fashion in genere si divide in due schiere quando si parla di baby hair (c’è chi li odia e chi li ama) e Kim Kardashian ha già deciso da che parte stare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian)

La celebre imprenditrice, con l’aiuto del suo hairstylist di fiducia, ha realizzato due diverse acconciature con protagonista le trecce. In un primo scatto, Kim Kardashian ha scelto una riga centrale e i capelli divisi in quattro trecce, due più spesse e due più sottili. Ma tutte e quattro presentano delle punte intrecciate sottilissime. La seconda tipologia è quella più complessa e ammirevole ed è quella che coinvolge i baby hair. L’influencer propone delle trecce ibride, che presentano una base più spessa e le punte a loro volta attorcigliate in trecce microscopiche.

LEGGI ANCHE: I segreti beauty per coccolare la pelle dopo i 30 anni

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button