Pretty Little Liars: Marlene King svela il futuro di Emily e Alison

Nonostante sia ormai conclusa da diversi anni, Pretty Little Liars continua a far parlare di sé. Merito di Marlene King, showrunner della serie televisiva che, tramite il suo profilo Twitter, ha deciso di mandare un messaggio ai fan dello sceneggiato. Nello specifico, si è rivolta agli ammiratori della coppia formata da Alison ed Emily, una delle più amate dell’intera storia. Le Emison – questo il nome che è stato dato alla coppia dei fan – erano state tra le protagoniste non solo della serie tv originale, ma anche del suo sequel / spin-off. Stiamo parlando di Pretty Little Liars: The Perfectionists.

Il sequel di Pretty Little Liars

Sì, perché sebbene la serie televisiva di Pretty Little Liars si stata ufficialmente chiusa nel 2017, con il finale di stagione così a lungo atteso dai fan, nel 2019 è uscito su Freeform il suo sequel / spin-off. The Perfectionists – questo il titolo dello sceneggiato – è stato ideato da Marlene King ispirandosi all’omonimo libro di Sara Shepard, l’autrice della serie di romanzi che aveva dato vita all’intera saga (in italiano pubblicato con il tutolo di Giovani, carine e bugiarde). La serie televisiva è stata però cancellata dalla piattaforma dopo soltanto una stagione, lasciando irrisolte numerose questioni.

Il futuro di Alison ed Emily

Tra le questioni rimaste irrisolte all’interno di Pretty Little Liars: The Perfectionists, c’è la vicenda riguardante Alison ed Emily. Nella serie, infatti, abbiamo visto le due ragazze in procinto di firmare le carte del loro divorzio. Marlene King ha quindi deciso di rispondere tramite Twitter alla domanda di una fan che chiedeva un aggiornamento sulle Emison ricordando a Marlene che ieri sarebbe stato il loro anniversario. «Le Emison stanno andando forte. Loro si sono ricongiunte e si amano l’un l’altra intensamente. In più, sono delle grandi madri, che crescono le loro figlie per diventare delle forti donne che rimangono fedeli a loro stesse e alle loro identità», ha risposto la showrunner.