Musica

Mia Martini a 25 anni dalla morte: stasera l’attesissima fiction su Rai 1

Sono passati già venticinque anni dalla scomparsa di Mia Martini, ma la sua assenza si è fatta sentire un po’ di meno grazie allo splendido repertorio musicale che ci ha lasciato. La sua voce, una delle più belle della storia della musica italiana, continua a risuonare nella nostra mente e a rendere le nostre giornate un po’ meno tristi. L’anniversario della sua morte infatti cade in un periodo poco allegro per il nostro Paese e per tutto il mondo. Il suo ricordo non può che rallegrarci. La grande artista di Bagnara Calabra non fu mai troppo compresa dal suo pubblico e dalle persone che la circondavano: era una donna un po’ schiva e certamente molto modesta.

Io sono mia: il successo straordinario

Il successo di Mia Martini fu immediato: era impossibile resistere al suo fascino e alla sua voce meravigliosa. Oggi la grande cantante viene ammirata e elogiata, ma durante la sua vita non era così apprezzata da tutti. Il suo nome è stato spesso collegato alla sfortuna e i numerosi attacchi subiti l’hanno resa forse più restia nei confronti del grande schermo. Nonostante una vita non facilissima, fatta di musica, amore e molte critiche, l’artista è riuscita sempre a interpretare delle canzoni bellissime.

Oggi, 12 maggio, per ricordare questa donna straordinaria e il suo grande talento, la Rai ha deciso di mandare in onda un docufilm molto particolare. Infatti questa sera su Rai 1 andrà in onda l’attesissima fiction “Io sono mia“. Questo film di Luca Barbareschi racconta in modo delicato e superbo la vita della tanto amata artista. La cantante è interpretata dalla talentuosissima Serena Rossi che è riuscita a cogliere perfettamente alcuni aspetti del carattere di Mia Martini. Non deve essere stato facile interpretare un ruolo così controverso, ma l’attrice è stata bravissima. La fiction inoltre sarà disponibile anche su Raiplay.

Back to top button