Cinema

Colpa delle stelle: trama e curiosità sul film romantico. Stasera in tv

“Colpa delle stelle” potrebbe essere il film che fa per voi questa sera, tanto più che in alcune zone della nostra penisola purtroppo è previsto cattivo tempo. Dopo esser uscito in sala nel settembre 2014, è in programma in prima serata domenica 14 luglio, h 21.20, su Canale5. Spesso le trasposizioni cinematografiche tratte dai best seller (in questo caso di John Green) hanno ulteriore successo. Qui viene esplorato il lato bello, eccitante e tragico della vita e dell’amore.

Colpa delle stelle attori

Nel cast due interpreti molto amati dai giovanissimi e al loro apprezzamento ha contribuito anche questa struggente storia d’amore. Lei, Shailene Woodley, si è fatta conoscere con la performance nella popolare serie “La vita segreta di una teenager americana”. Pensate un po’ che ha cominciato già a 5 anni quando un agente la scoprì e la iniziò a questo mondo. Lui, Ansel Elgort, ha recitato accanto ad Alexis Bledel nel lavoro di Matt Charman “Regrets”, diretto da Carolyn Cantor e rappresentato al Manhattan Theater Club, distinguendosi per una presenza magnetica.
Completano il cast anche Laura Dern, Sam Trammell, Nat Wolff, Willem Dafoe, Lotte Verbeek, Mike Birbiglia, Emily Peachey.

Colpa delle stelle trama

«Il film diretto da Josh Boone racconta di Hazel (Shailene Woodley) e Gus (Ansel Elgort), due ragazzi straordinari, uniti da un umorismo pungente, dallo sdegno per le convenzioni, da un amore travolgente e da un viaggio incredibile. Il loro rapporto è quasi un miracolo, visto che si sono incontrati all’interno di un gruppo di supporto per malati di cancro.

Hazel Grace Lancaster ha sedici anni. Alterna momenti di grande affetto e di scarsa tolleranza nei confronti dei suoi genitori un po’ asfissianti. Si invaghisce, ricambiata, di un giovane di nome Gus Waters. I due ragazzi iniziano una storia in cui condividono anche i timori e le preoccupazioni per il loro stato di salute, oltre alla passione per i libri, fra cui primeggia il preferito di Hazel, An Imperial Affliction. La ragazza ha provato più volte a contattare il misantropo autore del libro, Peter Van Houten (Willem Dafoe), ma senza alcun risultato. Quando Gus riesce a raggiungere Van Houten tramite l’assistente dello scrittore, viene inaspettatamente invitato ad incontrarlo ad Amsterdam. Gus intende portare Hazel con sé in un viaggio che potrà finalmente chiarirle il motivo per cui questo libro è sempre stato tanto importante per lei.
Tuttavia le risposte che sta cercando non arriveranno da Peter Van Houten, ma dalla straordinaria avventura che Hazel vivrà al fianco di una persona che non ha paura di amare, un ragazzo che le regalerà “un pizzico di eternità, un ‘per sempre’ in una manciata di giorni» (dalla sinossi ufficiale).

Colpa delle stelle curiosità

Ecco da dove nasce la suggestione che ha portato l’autore del best seller a scrivere questa storia. Prima del 2000, Green aveva prestato servizio come cappellano presso un ospedale per bambini. «Volevo scrivere una storia su due giovani come tanti di quelli che avevo incontrato in ospedale, simpatici e pieni di vita. Ma volevo che “Colpa delle stelle” fosse anche una storia d’amore, anche se per tanto tempo non mi era chiaro di che tipo di amore dovesse trattarsi. Alla fine, dopo aver svolto anni di ricerche sui miei personaggi, ho trovato Hazel e Gus. Hanno idee molto diverse su cosa significa vivere bene e ognuno di loro ha una sua specifica visione del mondo, ma sono uniti dal loro amore e da un libro».

 

Back to top button