Healthy & BeautyPrimo piano

Da oggi è possibile creare un profumo con l’odore della persona che ami

Nel suo piccolo laboratorio di New York, Ani Liu porta avanti una ricerca scientifica e artistica. Lei cattura gli odori che solitamente respingiamo o cerchiamo di coprire. Perché un odore e il il momento in cui l’abbiamo sentito, per quanto sgradevoli possano essere, una volta passati sono persi per sempre. Le provette di Ani Liu sono come dei ponti tra passato e presente che tengono uniti i pezzi della nostra esistenza.

Il profumo della persona che ami

Rispetto al 1911, quando Proust neanche sapeva che cosa fossero le neuroscienze, la ricerca scientifica di passi avanti ne ha fatti molti. Le nuove tecnologie applicate alla realtà virtuale stanno integrando alla vista e all’udito anche gli altri sensi, soprattutto l’olfatto, per ricreare un’esperienza sensoriale sempre più coinvolgente. Pensate anche alle relazioni a distanza: la tecnologia di cui oggi disponiamo sicuramente aiuta, ma con le provette di Ani Liu potrebbe fare un enorme passo avanti. Chi non vorrebbe sentire l’odore del proprio fidanzato che vive a centinaia di migliaia di chilometri?

Proust la chiamava “memoria involontaria”: quel processo di recupero del passato attraverso un oggetto, un gesto, un colore, un’emozione o un profumo che evocassero un ricordo apparentemente scivolato nell’oblio. Per lui l’elemento rivelatore erano state le Madeleine, i dolcetti dal sapore di burro e il profumo di limone. Per Ani Liu, artista newyorkese cresciuta a Chinatown, è l’odore del suo partner appena tornato dalla palestra.

Kim Kardashian e il nuovo profumo: non crederai mai quanto incassa al minuto

Kim Kardashian ha lanciato recentemente una nuova collezione di profumi, mettendo in vendita le essenze in un pop-up store a Los Angeles e sul sito internet della linea KKW Fragrances. Gli incassi starebbero andando a gonfie vele: secondo alcune stime, nei primi cinque minuti in cui la collezione è spuntata online, la star avrebbe fatturato una cifra… da non credere!

Mettetevi comodi: non crederete mai quanto ha incassato Kim Kardashian nei primi cinque minuti di vendita della sua nuova collezione di profumi! La star internazionale ha lanciato martedì scorso tre nuove essenze (Kimoji Cherry, Kimoji Peach and Kimoji Vibes), messe in vendita al costo di 45 dollari l’una in un pop up store a Los Angeles e sul sito internet della linea KKW Fragrances.

La Kardashian ha deciso di non investire neanche un cent in pubblicità, limitandosi al marketing sui social grazie anche alla ‘spinta’ delle sue sorelle e di alcune altre celebrità sue amiche (come ad esempio Drew Berrymore) alle quali ha inviato il profumo. Ciò nonostante, le vendite dei nuovi profumi sono immediatamente schizzate alle stelle, tanto che sul web sono spuntate alcune stime degli incassi maturati ogni minuto. Secondo quanto riferisce ‘Tmz’, nei primi cinque minuti in cui la nuova collezione di profumi ha messo ‘piede’ online, Kim Kardashian avrebbe fatturato la bellezza di 5 milioni di dollari! Considerata l’altissima richiesta del prodotto, inoltre, si è già reso necessario un nuovo assortimento.

Back to top button